Home  
  
  
    Bioingegneria
Cerca

Ortopedia
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Bioingegneria: i contributi in campo medico

La bioingegneria ha apportato importanti contributi in campo ortopedico e nella strumentazione chirurgico-ortopedica. Eccone alcuni.

Bioingegneria
© Getty Images

Quali sono i più importanti contributi della bioingegneria in campo ortopedico?

Per quanto riguarda i materiali, questi sono costituiti, oltre che da particolari leghe metalliche, dalle resine acriliche, che permettono la saldatura delle protesi, e dai legamenti artificiali di materiale polietilenico e biocompatibili.

E nell'ambito delle apparecchiature?

Anche la strumentazione chirurgico-ortopedica è enormemente progredita, grazie alla bioingegneria, con la messa a punto di tecniche diagnostiche e di terapie radicalmente nuove. Si pensi all'artroscopio, che permette di visualizzare su una telecamera le diverse parti dell'articolazione in esame e al quale possono essere applicati strumenti chirurgici miniaturizzati. Ugualmente, le cineprese collegate agli amplificatori di brillanza e alle apparecchiature radiologiche permettono di seguire sul monitor gli
interventi sulle ossa con minimo assorbimento di raggi X sia per il paziente sia per l'operatore.

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale