Home  
  
  
    Neurochirurgia
Cerca

Neurologia
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Neurochirurgia: di cosa si occupa?

La neurochirurgia si occupa dei trattamento chirurgici di patologie del sistema nervoso e della traumatologia. Esempi per capire meglio.

Neurochirurgia
© Getty Images

Che cos'è la neurochirurgia?

La neurochirurgia è una branca della medicina che si occupa del trattamento chirurgico di alcune condizioni patologiche del sistema nervoso come tumori, anomalie congenite, lesioni vascolari, alcune forme di nevralgia; inoltre trova applicazione nella traumatologia, nell'ernia del disco e in alcune forme di dolore cronico. L'applicazione della neurochirurgia nel trattamento di patologie psichiatriche è molto discussa e attualmente rara.

Come si accede chirurgicamente al cervello?

L'operazione per esporre il cervello, denominata craniotomia, è di solito eseguita in anestesia generale, sebbene a volte sia preferibile l'anestesia locale. Nella fase preoperatoria si rade tutta la testa e si pulisce minuziosamente il cuoio capelluto con acqua e sapone; si applica quindi un antisettico cutaneo e si copre con panni sterili tutta la superficie corporea, eccettuata la parte da operare. Si incide poi il cuoio capelluto, di solito con un taglio semicircolare, e si eseguono un certo numero di fori nella parete ossea sottostante (trapanazione); questi fori vengono collegati tra loro usando un filo metallico seghettato, e si asporta poi la piastra ossea così formatasi. Le membrane che avvolgono il cervello vengono anch'esse incise e il cervello rimane così esposto (craniotomia). I progressi della tecnica chirurgica hanno reso possibile l'accesso a quasi tutti i distretti del cervello con una ragionevole sicurezza.

Come si espone il midollo spinale?

Si pratica un'incisione al centro della schiena, in corrispondenza della regione malata, e i muscoli che ricoprono la colonna vertebrale vengono scostati. Si rimuove poi una porzione degli archi delle vertebre esposte, scoprendo così il midollo spinale avvolto nelle sue membrane; questa operazione è nota come laminectomia.

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale