Home  
  
  
    Capelli e cuoio capelluto
Cerca

Dermatologia
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Capelli e cuoio capelluto: fenomeni e credenze

Calvizie, tinture, forfora: brevi e utili informazioni su capelli e cuoio capelluto per eliminare opinioni diffuse ma del tutto errate.

Capelli e cuoio capelluto
© Getty Images

Esiste una cura soddisfacente per la calvizie (alopecia)?

Vi sono differenti tipi di calvizie ed è molto importante diagnosticare il tipo esatto, perché ve ne sono alcuni per i quali non è possibile fare cure utili.

La calvizie è ereditaria?

Alcuni tipi di calvizie (androgenica, seborroica) sono ereditari.

Quali sono le cause più frequenti alla base della perdita di capelli?

Oltre ai fattori genetici, sono chiamati in causa alcuni farmaci (antitumorali, anticoagulanti, antidepressivi), una dieta povera di proteine o ferro, lo stress, alcune malattie infettive o croniche, in certi casi il parto. L'alopecia areata (perdita a chiazze) può essere dovuta anche a disfunzioni della tiroide oppure a talune micosi del cuoio capelluto.

I preparati del commercio servono veramente a far ricrescere i capelli?

No, la stragrande maggioranza delle preparazioni in commercio non ha alcuna efficacia al riguardo.
Alcuni farmaci, tuttavia, sono in grado, in taluni casi, di arrestarne la caduta.

I massaggi e le frizioni del cuoio capelluto sono utili per combattere la calvizie?

Il massaggio e la frizione, quali attivatori della circolazione del sangue del cuoio capelluto, possono tornare utili per determinati tipi iniziali di calvizie.

Come si cura la normale calvizie che colpisce i giovani?

La calvizie che più frequentemente colpisce i giovani è la calvizie androgenica, spesso presente in altri componenti del ceppo familiare, e pertanto da ritenersi costituzionale; essa è difficilmente curabile. In alcuni casi si può tentare il trapianto di capelli (con esito non sempre felice).

La comparsa prematura di capelli grigi, o la calvizie prematura, hanno un qualche significato per quanto riguarda lo stato generale di salute?

Assolutamente nessuno. È spesso una caratteristica familiare costituzionale e non ha niente a che fare con lo stato generale di salute.

I capelli crescono più folti se li si taglia spesso?

No. È un'opinione diffusa ma errata.

Ogni quanto tempo bisogna lavare i capelli?

Varia da individuo a individuo. Alcuni devono lavarli spesso, anche due o tre volte alla settimana; altri, per la fragile struttura dei loro capelli, farebbero meglio a lavarli una volta ogni 15 giorni, usando preparazioni adatte.

1 Capelli e cuoio capelluto - continua ►

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale