Home  
  
  
  
    Abrasioni, lacerazioni, contusioni
Cerca

Lesioni traumatiche
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Abrasioni, lacerazioni, contusioni

Pronto soccorso fai-da-te: cosa fare e cosa evitare in caso di abrasioni, lacerazioni e contusioni.

Abrasioni, lacerazioni, contusioni
© Getty Images

Quali misure di pronto soccorso occorre adottare in caso di ferite quali abrasioni, contusioni e lacerazioni?

Ciò che va tenuto anzitutto presente in simili casi, è che il pericolo maggiore è costituito dalle infezioni: per evitare la propagazione di germi patogeni, è pertanto necessario non toccare la ferita, ma limitarsi semplicemente a coprirla con una garza sterilizzata o, in mancanza di questa, con un fazzoletto pulito e chiamare poi il medico. Nel caso questi non possa essere rintracciato, come misura d'emergenza si può applicare sulla ferita un liquido antisettico (per esempio, una soluzione a base di iodio), o una pomata contenente sulfamidici, e quindi coprire la zona colpita con un cerotto aerato.

Che cosa occorre fare quando una simile ferita sanguina abbondantemente?

Applicare un bendaggio compressivo (vedi paragrafo sulle emorragie).

È possibile evitare il versamento di sangue nei tessuti, applicando la borsa del ghiaccio sulla tumefazione o sulla contusione?

Sì, ma occorre ricordare che un'applicazione troppo prolungata potrebbe risultare dannosa. È quindi necessario non lasciare la borsa del ghiaccio sulla ferita per un periodo superiore ai venti minuti, e quindi far intercorrere un pari arco di tempo prima di ripetere l'applicazione.

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale