Home  
  
  
  
    Folgorazione
Cerca

Incidenti
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Folgorazione

La corrente elettrica può giocare brutti scherzi. Misure per aiutare l'infortunato senza rimanere folgorati a propria volta.

Folgorazione
© Getty Images

Quali misure immediate occorre adottare in caso di folgorazione?

Nel caso la persona sia ancora in contatto con i fili della corrente elettrica, è assolutamente necessario non toccarla, per evitare di rimanere a propria volta folgorati. La prima misura da prendere è di allontanare l'infortunato dalla corrente elettrica o interrompendo la corrente stessa o, qualora ciò non sia possibile, sostandolo con l'ausilio di un bastone di legno asciutto o di una corda, lanciata attorno al suo corpo. Se si ha a portata di mano un'ascia, con cui poter spezzare la conduttura eltettrica occorre far attenzione di avere le mani asciutte e che lo sia anche il manico di legno dell'ascia.

Allontanato l'infortunato dal contatto della corrente, che cosa si deve fare?

a) Iniziare il più rapidamente possibile la respirazione artificiale;

b) fare in modo che l'infortunato rimanga tranquillo e al caldo e, se possibile, somministrargli ossigeno;

c) curare le ustioni che si sono prodotte nei punti di ingresso e di uscita della corrente (i cosiddetti "marchi da elettricità") in modo analogo a quelle di altra origine.

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale