Home  
  
  
    L'ammoniaca
Cerca

Interpretare le analisi del sangue
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

L'ammoniaca

L'ammoniaca è un composto tossico, che il fegato trasforma in urea. Qualora se ne sospetti l'aumento, è opportuno misurarla tempestivamente.

L'ammoniaca
© Getty Images

Che cos'è l'ammoniaca?

L'ammoniaca è una molecola contenente atomi di azoto e idrogeno (NH3). Si tratta di un componente importante nell'equilibrio delle cariche positive e negative dell'organismo per il mantenimento del pH. In acqua, l'ammoniaca diventa lo ione ammoniaca NH4+, uno ione tossico trasformato in urea dal fegato.

Concentrazione di ammoniaca nel sangue e nelle urine

Qualora si sospetti un aumento della concentrazione di ammoniaca, occorre eseguire tempestivamente un prelievo di sangue o di urine per misurarne i valori, poiché questa sostanza, essendo fortemente tossica, può causare insufficienze epatiche.

Come si svolge il prelievo?

Per la concentrazione sanguigna arteriosa:

• Prelievo di sangue arterioso, in generale dal polso, o di sangue venoso. La provetta contiene un anticoagulante (EDTA, eparina) e deve essere conservata nel ghiaccio per evitare errori per eccesso, prima di trasferirla velocemente in laboratorio.

• Indicare eventuali trattamenti in corso, perché alcuni farmaci possono falsare i risultati.

Per la concentrazione urinaria:

• Urine delle 24 ore raccolte con HCI.

• Segnalazione di eventuali trattamenti farmacologici in corso.

Valori normali di ammoniaca nel sangue e nelle urine

Mg x 58,7 = µmol/L

• Sangue venoso: 14 - 38 µmol/L, ovvero: 0.25 - 0.65 mg/L

• Sangue arterioso: 15 - 50 µmol/L, ovvero: 0.27 - 0.85 mg/L

• Urine delle 24 ore: 30 - 60 µmol/L, ovvero: 0.50 - 1.00 g/24 h

Variazioni patologiche dell'ammoniaca

Concentrazione elevata di ammoniaca nel sangue o nelle urine - Cause:

• Iperammoniemie ereditarie

• Insufficienza epatica (epatite, cirrosi, coma epatico)

• Malattie metaboliche ereditarie (deficit enzimatici)

• Intossicazione da acidi organici

• Acidosi

• Encefalopatia

Dieta iperproteica

• Sindrome di Fanconi

Dr.ssa Marie-Françoise Odou

Commenta
03/03/2014

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale