Home  
  
  
    I valori dell'urea
Cerca

Interpretare le analisi del sangue
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

I valori di riferimento dell'urea

L’urea rappresenta circa il 90% dell'azoto urinario nell'adulto. La misurazione del suo tasso nel sangue o nell'urina consente di evidenziarne l'aumento, che generalmente indica un'alterazione della funzionalità renale.

I valori dell'urea
© Getty Images

Cos'è l'urea?

L'urea rappresenta la principale parte azotata dell'urina e viene prodotta per la maggior parte nel fegato, mentre una piccola parte è prodotta a livello renale.

Misurazione dell'urea nel sangue e nelle urine

L'aumento del tasso di urea nel sangue è generalmente correlato a un'alterazione della funzionalità renale. Il tasso di urea dipende infatti dal funzionamento dei reni, dalla quantità di proteine introdotte con l'alimentazione e dal livello di idratazione. La misurazione del tasso di urea nelle urine consente di stabilire se i reni sono stati colpiti, di identificare il processo patologico in atto, di stimare la quantità di proteine assunte e quindi di evidenziare un eventuale ipercatabolismo (distruzione eccessiva delle proteine).

Come si svolge il prelievo?

Per l'esame del sangue:

• Viene prelevato del sangue venoso, generalmente in corrispondenza della piega del gomito. È possibile che il catetere utilizzato per il prelievo contenga un anticoagulante.

• Non ci sono condizioni particolari da rispettare.

Per l'esame delle urine:

Un campione di urine viene raccolto nell'arco di 24 ore in un recipiente che consente di misurare facilmente il volume emesso (diuresi). Il test è spesso associato alla rilevazione dell'urea nel sangue.

I valori normali dell'urea nel sangue e nelle urine

Valori normali dell'urea nel sangue

• Maschio: da 3 a 8,33 mmol/l ovvero da 0.18 a 0.50 g/l

• Femmina: da 2.5 a 8.33 mmol/l ovvero da 0.15 a 0.50 g/l

Valori normali dell'urea nelle urine

• Neonato e lattante: da 2,5 a 66 mmol/24 h ovvero da 0,15 a 4 g/24 h

• Bambino fino a 15 anni: da 66 à 330 mmol/24 h ovvero da 4 a 20 g/24 h

• Adulto: 250 - 580 mmol / 24 h ovvero 15 - 35 g / 24 h

Variazioni fisiologiche dell'urea

• Età: nel lattante è presente una riduzione del 30% ; negli adulti>55anni, un aumento del 20 %

• Sesso: uomo/donna +5%

• Gravidanza: diminuzione del 30-60%

• Dieta iperproteica: innalzamento del 50-80%

• Digiuno prolungato: forte diminuzione

Variazioni patologiche dell'urea nel sangue

Cause di un basso livello di urea nel sangue:

• Epatite tossica 

• Grave insufficienza epatica

• Tumore epatico

• Alcolismo

• Malnutrizione

Cause di un livello elevato di urea nel sangue:

• Malattie renali

• Sindrome uremica

• Malattia cardiaca

• Disidratazione

• Emorragia gastro-intestinale

• Fase post-operatoria

Variazioni patologiche del livello di urea nelle urine

Cause di un basso livello di urea nelle urine:

In condizioni normali il rapporto urea nelle urine/urea nel sangue è >10, mentre se esso è <10 in genere si sospetta un'insufficienza renale organica o un ipercatabolismo. ,

Cause di un livello elevato di urea nelle urine:

Al di là delle malattie renali, il livello di urea nelle urine risulta elevato in tutti i casi di ipercatabolismo.

Dottoressa Marie-Françoise Odou

Commenta
20/01/2014

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale