Home  
  
  
    La creatinina
Cerca

Interpretare le analisi del sangue
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

La creatinina

La creatinina è uno scarto metabolico della creatina, eliminato principalmente dai reni ed espulso nelle urine. Il suo livello sierico traduce lo stato funzionale dei reni.

La creatinina
© Getty Images

Cos’è la creatinina?

La creatinina è un normale scarto metabolico prodotto dall’organismo. Un aumento plasmatico è indice di disfunzione della filtrazione renale.

Dosaggio della creatinina nel sangue e nelle urine

La concentrazione della creatinina nel sangue dipende dalla capacità di eliminazione da parte del rene e della massa muscolare. La sua valutazione consente di valutare una disfunzione della filtrazione renale. Nella valutazione occorre tener conto dell’età, del sesso, del peso, della taglia, di eventuali disfunzioni cardiache e renali del paziente e degli eventuali trattamenti medici seguiti.

Come avviene il prelievo?

Per il dosaggio nel sangue:

Il prelievo si fa a partire dal sangue venoso, in genere nella piega del gomito e preferibilmente a digiuno. La provetta del prelievo può eventualmente contenere un anticoagulante.

È preferibile evitare sforzi prima del prelievo (aumento del 20%) ed evitare l’emolisi (abbassamento del 50%).

Per il dosaggio nelle urine:

Raccolta delle urine di 24 ore su antisettico.

Valori normali della creatinina nel sangue

(mg x 8,8 = µmol/l)

 

mg/L

µmol/L

Neonato

7-10

60-90

1a settimana

2-5

20-45

1o anno

2-10

20-90

Da 4 a 10 anni

3-8

30-70

Da 10 a 14 anni

4-10

40-90

Uomo adulto

7-13

65-120

Donna adulta

6-11

50-100

Valori normali della creatinina nelle urine

 

mg/24 h

mmol/24 h

Neonato

17-50

0,15-0,45

Bambino <5ans

100-400

0,9-3,5

Da 5 a 13 anni

300-900

2,6-8,0

Da 14 a 18 anni

500-1 500

4,4-13,0

Uomo adulto

1 200-2 000

10,5-18,0

Donna adulta

900-1 800

8,0-16,0

Variazioni fisiologiche della creatinina

Valori più scarsi

In caso di assunzione di antiepilettici o di antinfiammatori non steroidei.

Valori più elevati

In caso di sforzo, di alimentazione ricca di proteine, di digiuno prolungato (in presenza di corpi chetonici), di assunzione di contraccettivi orali e nel soggetto anziano.

Variazioni patologiche della creatinina

Cause di creatinina bassa nel sangue:

  • Bambino miopatico con atrofia muscolare importante.

Cause di creatinina elevata nel sangue:

  • Insufficienza renale.
  • Rapporto con patologie come: leucemia, gotta, ipertiroidismo, acromegalia, ipertensione arteriosa e insufficienza cardiaca.
  • Nascita preamatura
  • Preeclampsia.

Cause di creatinina urinaria bassa nelle urine:

  • Tarda età
  • Insufficienza renale.
  • Stati di shock tossico-settico.
  • Ostruzione del tratto urinario (adenoma prostatico, coliche nefritiche).
  • Glomerulonefrite acuta o cronica.
  • Policistosi renale.
  • Ipertiroidismo.

Cause di creatinina urinaria elevata nelle urine:

Dott.ssa Marie-Françoise Odou

Commenta
20/05/2014

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale