Home  
  
  
    Il cortisolo
Cerca

Interpretare le analisi del sangue
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Il cortisolo

Il cortisolo è il principale ormone glucocorticoide. La sua secrezione è controllata dall’ACTH e varia nel corso della giornata. Ha il compito di regolare il metabolismo dei glucidi, dei lipidi, dei protidi, degli ioni e dell’acqua per limitare ogni tipo di variazione troppo brusca dell’equilibrio fisiologico dell’organismo.

Il cortisolo
© Getty Images

Cos’è il cortisolo?

Il cortisolo è secreto dalle ghiandole corticosurrenali. Gioca un ruolo di regolazione dell’organismo di fronte allo stress e nel metabolismo degli alimenti.

Dosaggio del cortisolo nel sangue

È possibile dosare specificamente il cortisolo libero (la frazione attiva, attiva solo biologicamente). Il suo dosaggio rappresenta l’esame base per l’esplorazione delle disfunzioni della ghiandola corticosurrenale.

Come si svolge il prelievo?

Si tratta di un prelievo di sangue venoso, in genere nella piega del gomito. Il prelievo deve essere trattato rapidamente e congelato prima del dosaggio. La provetta del prelievo può contenere un anticoagulante. Il dosaggio va effettuato preferibilmente al mattino (la secrezione è massima tra le 7 e le 9 del mattino) nel paziente riposato, con stress e sforzo fisico ridotti al minimo. L’ora del prelievo va necessariamente indicata. 

Valori normali del cortisolo nel sangue

Cortisolo plasmatico totale (libero + legato)

Cortisolo mgx2,76=nmol

Ora del prelievo

Valore in nmol / l

Valore in µg / l

8 h

275 – 685

100 - 250

12 h

190 - 465

70 - 170

16 h

165 - 300

60 - 110

20 h

110 - 250

40 - 90

24 h

55 - 190

20 - 70

Variazioni fisiologiche del cortisolo

Valori più scarsi:

Bambino: prima dei 10 anni, i valori sono ridotti del 50%

Nictemerale: il minimo è a mezzanotte

Valore più alto:

Contracettivi, gravidanza

Obesità

Variazioni patologiche del cortisolo

Cause di cortisolo alto nel sangue:

  • Ipercorticismo:
  • Malattia di Cushing (adenoma ipofisario).
  • Adenoma surrenale.
  • Tumore che secreta l’ACTH.
  • Tumore corticosurrenale benigno o maligno.
  • Infezioni acute.
  • Anoressia mentale.
  • Alcolismo, cirrosi del fegato.
  • Alcune malattie neuropsichiatriche.
  • Stati di shock, infarto del miocardio, accidente vascolare cerebrale.

Cause di cortisolo basso nel sangue:

  • Insufficienza corticosurrenale:
  • Malattia di Addison.
  • Iperplasia congenita delle surrenali.
  • Funzionamento insufficiente dell’ipofisi o dell’ipotalamo.
  • Corticoterapia prolungata.

Farmaci che possono interferire nel dosaggio del cortisolo

  • Corticoidi, estrogeni, anfetamine.

Dott.sa Marie-Françoise Odou

Commenta
20/05/2014

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale