Home  
  
  
    Il beta HCG
Cerca

Interpretare le analisi del sangue
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Beta HCG: l'ormone della gonadotropina corionica

L’HCG o gonadotropina corionica è un ormone secreto dall’ovulo fecondato a partire dall’annidamento dell’uovo. Si tratta di un ormone che si diffonde nell’organismo. La maggior parte dei test di gravidanza si basano sul rilevamento della presenza di HCG.

Il beta HCG
© Getty Images

Cos’è l’HCG?

La beta HCG è un ormone secretato dalla placenta (all’inizio sinciziotrofoblasta) sin dall’annidamento dell’embrione nell’utero. È riscontrabile nel sangue dal 10° giorno dopo l’ovulazione e dopo qualche giorno anche nelle urine.

Dosaggio dell’HCG nel sangue e nelle urine

Alcuni test precoci consentono di evidenziare questo ormone senza dosarlo: è il principio dei test di diagnosi di gravidanza. Ma è anche possibile dosarlo in quanto le percentuali rilevate consentono di avere una stima dell’età della gravidanza o di capire se si tratta di una gravidanza molare o extrauterina. Inoltre può essere dosata tra la 15a e la 17a settimana di gravidanza, in associazione ad altri parametri, al fine di valutare il rischio di trisomia (può condurre a effettuare un’amniocentesi che confermi o meno una trisomia).

Infine, questo ormone può essere secretato in modo anomalo in alcuni tumori. Il dosaggio presenta allora un interesse per la diagnosi, ma anche per il seguito terapeutico.

HCG: come si svolge il prelievo?

Per il dosaggio sanguigno:

Prelievo di sangue venoso, in genere nella piega del gomito. Nessuna condizione particolare, non occorre essere a digiuno.

Per il dosaggio urinario:

La raccolta delle urine si fa sulle urine concentrate della mattina.

Valori normali dell’HCG nel sangue

(mUI/mL)

 

Media

Inferiore

Superiore

2a settimana

500

100

6 000

3a settimana

4000

1500

25000

4a settimana

28000

2400

70000

5a settimana

57000

10000

130000

6a settimana

94000

30000

190000

7a settimana

87000

35000

160000

8a settimana

76000

25000

140000

Valori normali dell’HCG nelle urine

 

UI/L

Gravidanza

Da 250 a 1000UI /l dalla seconda settimana di gravidanza, poi i valori raddoppiano ogni 48 ore e raggiungono il massimo tra il 2° e il 3° mese (fino a 200.000 UI /l). In seguito diminuiscono leggermente e restano stabili fino alla fine della gravidanza. L’HCG scompare dall’organismo una settimana dopo il parto.

Donna, non gravida

Assenza

Uomo

Assenza

Variazioni patologiche dell’HCG nel sangue

Cause di un’HCG bassa nel sangue:

Aborto: crollo della beta HCG = segnale biologico più precoce

Cause di HCG elevata nel sangue:

- Gravidanza extrauterina: gravidanza ectopica incistita che può comportare un aumento dei valori di beta HCG.

- Gravidanza molare

- Secrezione libera di beta HCG (che può essere oggetto di un dosaggio specifico) in un gran numero di tumori non trofoblastici:

  • Tumori germinali testicolari o ovarici
  • Tumori germinali extragonadici
  • Tumori non germinali
  • Coriocarcinoma

Dott.ssa Marie-Françoise Odou

Commenta
27/05/2014

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale