Home  
  
    Analisi del sangue
Cerca

La salute in generale
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Interpretare le analisi del sangue

Quante volte vi è capitato di guardare il foglio delle analisi e non capire nulla di ciò che vi era riportato? Doctissimo ti aiuta a leggere e interpretare gli esami e le analisi del sangue.

  • Che cos'è la ferritina?

    La ferritina: che cos'è?

    La ferritina è una proteina essenziale per la regolazione dello stoccaggio di ferro nell'organismo di cui determina l'assorbimento a livello intestinale. La ferritina è presente in modo transitorio nella circolazione sanguigna. La concentrazione di ferritina consente di individuare un certo...
    Leggi l'articolo

  • Che cos'è l'acido urico?

    L'acido urico

    L'acido urico è il prodotto finale del metabolismo delle purine conseguente al rinnovamento degli acidi nucleici, ovvero del DNA e dell'RNA delle cellule morte. Un'altra parte deriva dall'alimentazione o dalla sintesi all'interno dell'organismo, principalmente nel fegato. L'aumento dell'acido...
    Leggi l'articolo

  • L'emocoltura

    L’emocoltura

    L’emocoltura è un esame finalizzato a identificare uno o più germi presenti nel sangue e consente di diagnosticare la setticemia in caso di presenza di batteri nel sangue.
    Leggi l'articolo

  • La vasopressina

    L'ormone antidiuretico vasopressina

    L'ormone antidiuretico (ADH) o vasopressina è un ormone che favorisce il riassorbimento dell’acqua da parte dell’organismo; la sua secrezione è regolata dagli osmorecettori del cervello ed esercita la propria azione sui reni. Esiste una correlazione tra la carenza dell’ormone antidiuretico e il...
    Leggi l'articolo

  • L'insulina

    I valori di riferimento dell'insulina

    L’insulina è un ormone prodotto dalle cellule del pancreas e il suo tasso di secrezione è regolato dalla glicemia, dal glucagone e dall’ormone della crescita. Il suo dosaggio rientra nella misurazione dell’equilibrio glicemico (zucchero nel sangue).
    Leggi l'articolo

  • Il test per la toxoplasmosi

    Il test sierologico per la toxoplasmosi

    La toxoplasmosi è una parassitosi del gatto, trasmessa in genere attraverso l’ingestione di carne animale contaminata o di oocisti. In Italia è obbligatorio durante la gravidanza.
    Leggi l'articolo

  • I valori dell'urea

    I valori di riferimento dell'urea

    L’urea rappresenta circa il 90% dell'azoto urinario nell'adulto. La misurazione del suo tasso nel sangue o nell'urina consente di evidenziarne l'aumento, che generalmente indica un'alterazione della funzionalità renale.
    Leggi l'articolo

  • Il tasso di protrombina

    Tasso di protrombina: tempo di Quick e INR

    Per tasso di protrombina si intende la conversione del tempo di Quick, che consente di valutare la velocità di coagulazione del plasma sanguigno a 37˚C mediante l'osservazione dei fattori della coagulazione dipendenti dalla vitamina K. Viene espresso in percentuale di attività rispetto a un pool...
    Leggi l'articolo

  • Il potassio

    Il potassio

    Il potassio è il principale catione intracellulare e, insieme al sodio, interviene nella trasmissione degli impulsi nervosi. Il dosaggio del potassio nel sangue e nelle urine consente di rilevare un deficit o una ritenzione di questo elettrolita.
    Leggi l'articolo

  • La lipasi

    La lipasi

    La lipasi è un enzima digestivo prodotto principalmente dal pancreas; un’elevata quantità di lipasi nel siero è correlata a una patologia pancreatica.
    Leggi l'articolo

  • Il mielogramma

    Il mielogramma

    Il mielogramma analizza la morfologia e l’equilibrio delle diverse cellule presenti nel midollo osseo, consentendo quindi di diagnosticare eventuali citopenie, leucemie e metastasi ossee.
    Leggi l'articolo

  • L'ammoniaca

    L'ammoniaca

    L'ammoniaca è un composto tossico, che il fegato trasforma in urea. Qualora se ne sospetti l'aumento, è opportuno misurarla tempestivamente.
    Leggi l'articolo

  • La carbossiemoglobina

    La carbossiemoglobina

    La carbossiemoglobina è un complesso tossico per l'organismo, perché trasporta monossido di carbonio anziché ossigeno. I fumatori presentano spesso tassi di carbossiemoglobina ematica superiori alla norma.
    Leggi l'articolo

  • La proteina C e S

    La proteina C e la proteina S

    La proteina C è una glicoproteina vitamina K-dipendente. In presenza di proteina S, svolge un'attività anticoagulante fisiologica e può contribuire alla dissoluzione di eventuali coaguli di sangue.
    Leggi l'articolo

  • La vitamina D3

    La vitamina D3

    La vitamina D (o colecalciferolo) è composta da due tipi di vitamine: la vitamina D2, di origine vegetale presente negli alimenti, e la vitamina D3, vitamina naturale sintetizzata nella pelle sotto l'azione dei raggi UV.
    Leggi l'articolo

  • L'albumina

    L'albumina

    Serve a trasportare molte sostanze endogene e esogene nel sangue e permette il mantenimento della pressione oncotica. Un abbassamento del tasso di albumina può essere sintomo di denutrizione, di insufficienza epatocellulare e di varie infiammazioni gravi.
    Leggi l'articolo

  • L'acido lattico

    L'acido lattico

    L’acido lattico o lattato (forma ionizzata dell’acido lattico) è prodotto essenzialmente dai muscoli, dalla pelle e dai globuli rossi, soprattutto in mancanza di ossigeno. Un accumulo eccessivo di lattato nel sangue (>5mmol/L) causa un’acidosi lattica.
    Leggi l'articolo

  • La creatinina

    La creatinina

    La creatinina è uno scarto metabolico della creatina, eliminato principalmente dai reni ed espulso nelle urine. Il suo livello sierico traduce lo stato funzionale dei reni.
    Leggi l'articolo

  • Il cortisolo

    Il cortisolo

    Il cortisolo è il principale ormone glucocorticoide. La sua secrezione è controllata dall’ACTH e varia nel corso della giornata. Ha il compito di regolare il metabolismo dei glucidi, dei lipidi, dei protidi, degli ioni e dell’acqua per limitare ogni tipo di variazione troppo brusca...
    Leggi l'articolo

  • Il beta HCG

    Beta HCG: l'ormone della gonadotropina corionica

    L’HCG o gonadotropina corionica è un ormone secreto dall’ovulo fecondato a partire dall’annidamento dell’uovo. Si tratta di un ormone che si diffonde nell’organismo. La maggior parte dei test di gravidanza si basano sul rilevamento della presenza di HCG.
    Leggi l'articolo

  • Il glucosio

    Il glucosio

    Il glucosio, o zucchero, è un alimento energetico molto importante per le cellule. La sua percentuale nel sangue si mantiene stabile grazie a una regolazione in funzione dei bisogni. Il diabete si caratterizza da un'alterazione del tasso di glucosio nel sangue.
    Leggi l'articolo

  • Il fibrinogeno

    Il fibrinogeno

    Il fibrinogeno è una proteina solubile sintetizzata dal fegato, e l'aumento della sua concentrazione nel sangue indica la presenza di sindromi infiammatorie; è quindi necessario tenerla sotto controllo perché è correlata alla formazione di coaguli.
    Leggi l'articolo

  • Le piastrine

    Le piastrine

    La concentrazione di piastrine varia soprattutto in caso di gravidanza, dopo uno sforzo prolungato o in caso di assunzione di alcol.
    Leggi l'articolo

  • Il peptide C

    Il peptide C

    Il peptide C è contenuto nel precursore dell'insulina, la preproinsulina, che interviene nel processo di maturazione della proinsulina e poi dell'insulina + il peptide C. Quest'ultimo risulta interessante per la durata della sua emivita (20 min), superiore a quella dell'insulina (5 min) e per il...
    Leggi l'articolo

  • L'emoglobina glicata

    L'emoglobina glicata

    Controllare il valore dell’emoglobina glicata o glicosilata nei soggetti diabetici è fondamentale per limitare le complicanze della malattia. Il suo tasso evolve in funzione della patologia e della metodologia adottata per la misurazione.
    Leggi l'articolo

  • Esami del sangue

    Esami del sangue

    Grazie agli esami del sangue, è possibile diagnosticare infezioni e malattie. Tante le tecniche e i test: spiegazioni per saperne di più.

    Leggi l'articolo

  • La bilirubina: che cos’è?

    La bilirubina: che cos’è?

    La bilirubina è un pigmento di colore giallo-rossastro contenuto nella bile dell'uomo. Deriva dalla distruzione dei globuli rossi giunti al termine del loro ciclo vitale. Essa viene poi trasportata dal sangue, che la trasforma per renderla solubile in acqua. Scopriamo insieme in cosa...

    Leggi l'articolo

  • AIDS: i test per la diagnosi

    AIDS: i test per la diagnosi

    Il test HIV è, in genere, noto come test dell’AIDS. In realtà, però, si tratta di una dicitura errata. Il test, infatti, serve a rilevare se un soggetto abbia sviluppato anticorpi anti HIV. È bene ricordare, infatti, che l’AIDS rappresenta, solo, la fase terminale dell’infezione da HIV.

    Leggi l'articolo

  • I trigliceridi

    I trigliceridi

    I trigliceridi fanno parte, come il colesterolo, dei composti lipidici o grassi dell'organismo, rappresentano una delle principali riserve d'energia e aiutano a restare in forma, a condizione che il loro tasso nel sangue rimanga nella norma.

    Leggi l'articolo

  • Le transaminasi

    Le transaminasi

    Le transaminasi sono enzimi dotati di un’attività metabolica importante all'interno delle cellule. Il loro aumento riflette una lesione cellulare, in particolare, a livello epatico, cardiaco, renale o muscolare.

    Leggi l'articolo

  • La velocità di sedimentazione (VS)

    La velocità di sedimentazione (VS)

    La velocità di sedimentazione è il tempo necessario agli elementi cellulari sanguigni (globuli bianchi, globuli rossi e blister) per sedimentare, cioè per cadere liberamente sul fondo di una colonna di sangue incapace di coagulare (grazie all'anticoagulante utilizzato per il prelievo).

    Leggi l'articolo

  • Le analisi del colesterolo

    Le analisi del colesterolo

    Il tasso di colesterolo nel sangue rappresenta uno dei principali fattori di rischio cardiovascolare: è necessario che le concentrazioni di questa sostanza siano basse per prevenire il rischio di aterosclerosi (depositi di grasso sulla parete interna delle arterie). Attenzione però: c’è...

    Leggi l'articolo

  • Il test per l'HIV

    Il test per l'HIV

    L’HIV, o virus dell’immunodeficienza umana, è un retrovirus trasmesso durante i rapporti sessuali o dalla madre al figlio durante la gravidanza, e in certi casi attraverso l’allattamento, oppure in caso di accidentale esposizione a sangue infetto da parte del personale sanitario. Una diagnosi...

    Leggi l'articolo

  • Il test per la toxoplasmosi

    Il test per la toxoplasmosi

    La toxoplasmosi è una parassitosi del gatto, trasmessa in genere attraverso l’ingestione di carne animale contaminata o di oocisti. In Italia è obbligatorio durante la gravidanza.

    Leggi l'articolo

  • Diagnosticare la mononucleosi

    Diagnosticare la mononucleosi

    Il virus di Espstein-Barr (EBV), la cui primoinfezione può essere asintomatica, è l’agente chiamato in causa nella mononucleosi infettiva.

    Leggi l'articolo


Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale