Home  
  
  
    Test di Papanicolaou
Cerca

Esami di laboratorio
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Test di Papanicolaou: un esame al femminile

Comunemente noto come Pap test, è importante conoscerlo e aiutare le donne a sottoporsi a quest'esame con più serenità.

Test di Papanicolaou
© Getty Images

In che cosa consiste il test di Papanicolaou (o Pap test)?

Si tratta di un esame volto ad accertare l'eventuale presenza di tumori all'apparato genitale femminile ed eseguito mediante un semplice prelievo di materiale ("striscio") dalla superficie della mucosa uterina o vaginale. Comunemente noto come "Pap test", offre un elevato grado di attendibilità.

Come viene eseguito?

Passando un tampone d'ovatta e una spatola sulla superficie della mucosa uterina esterna o vaginale e strisciando il materiale così prelevato su un vetrino; lo striscio viene poi colorato con una tecnica speciale e quindi esaminato al microscopio.

È un esame doloroso o fastidioso?

No.

Da chi deve essere eseguito?

Dal ginecologo, o da un'ostetrica.

Tutte le donne dovrebbero sottoporsi al Pap test?

Sì; oggi si consiglia a ogni donna adulta (dal l° rapporto in poi e comunque dai 25 anni anche alle donne vergini) di sottoporsi a questo esame almeno una volta all'anno, in modo da poter scoprire un eventuale tumore in uno stadio ancora iniziale e quindi perfettamente curabile: in simile eventualità, essendo ancora circoscritto a una zona ben delimitata, il tumore può essere eliminato mediante intervento chirurgico.

Il Pap test può essere eseguito anche su una donna ancora vergine?

Sì, in questo caso è soltanto necessario introdurre nella vagina un apposito attrezzo, più sottile di quelli usati normalmente.

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale