Home  
  
  
    Esami di laboratorio
Cerca

Esami di laboratorio
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Esami di laboratorio: generalità

Gli esami di laboratorio sono un valido aiuto nella prevenzione di molte patologie, soprattutto se ripetuti con una certa regolarità.

Esami di laboratorio
© Getty Images

Qual è l'utilità di un esame di laboratorio?

È quella di essere un elemento di supporto per una corretta diagnosi: mai comunque il dato di laboratorio va considerato a sé stante, ma sempre integrato nel quadro generale del paziente.

È consigliabile eseguire ogni anno un check-up, ossia un controllo completo degli esami del sangue?

Gli esami vanno eseguiti su indicazione del medico. Alcuni sono consigliati ogni anno, altri con frequenza minore, con lo scopo di prevenire determinate patologie (per esempio, alcune malattie cardiovascolari) o di consentirne una diagnosi precoce (come per alcune neoplasie).

Quali compiti ha un medico analista?

Il compito del medico analista è di eseguire le diverse analisi sui liquidi biologici che gli vengono inviati, segnalando le eventuali alterazioni riscontrate, o per qualità o per quantità.

Oltre a questi compiti, il medico analista è responsabile anche del funzionamento di un laboratorio di analisi e del lavoro che vi svolgono i tecnici analisti?

Sì.

Quali esami vengono solitamente eseguiti in questi laboratori?

a) Esami del sangue (profilo ematologico);

b) analisi delle urine;

c) analisi delle feci;

d) analisi dell'espettorato;

e) analisi del contenuto dello stomaco e del duodeno (analisi gastriche);

f) analisi del midollo osseo;

g) analisi chimiche del sangue (profilo biochimico);

h) colture di sangue (emocolture) e di urina (urinocolture) per scoprire l'eventuale presenza di batteri in circolazione;

i) colture di pus;

j) esame del liquido cefalorachidiano (liquor);

k) esame del materiale o dei liquidi prelevati da diverse cavità corporee, per esempio dal torace o dall'addome;

l) prove di gravidanza e altri test endocrini;

m) test allergologici;

n) esami sierologici.

Oltre a quelli citati, vi sono altri materiali biologici sui quali vengono effettuate analisi di laboratorio?

Sì; vengono analizzati: la saliva, per determinare, per esempio, talune alterazioni ormonali; il sudore, per ricercare alcuni ormoni e alcuni metaboliti dell'organismo; il respiro, per accertare l'infezione da Helicobacter pylori (Breath test).

Quali altre attività vengono sovente svolte da un laboratorio?

a) Preparazione e somministrazione di vaccini particolari;

b) studio di problemi particolari, riguardanti le malattie del sangue e la tendenza alle emorragie o alla trombosi.

Prima di recarsi in un laboratorio per una o più analisi, è opportuno, e per quale ragione, fissare un appuntamento?

È necessario prendere un appuntamento perché spesso sono richieste preparazioni particolari, per esempio in taluni casi restare digiuni per un certo numero di ore prima dell'analisi. Molti esami, inoltre, non possono essere eseguiti se l'interessato non ha in precedenza ricevuto speciali istruzioni circa le misure da prendere per prepararsi all'esame stesso (per esempio l'urinocoltura richiede una tecnica d'esecuzione particolare per raccogliere sterilmente le urine). Va inoltre notato che talora l'utilizzo di alcuni farmaci può alterare i risultati delle analisi di laboratorio.

È meglio essere digiuni quando ci si sottopone a esami del sangue?

Normalmente sì, soprattutto quando si tratta di analisi chimiche; in tal caso è opportuno non mangiare più nulla nelle dodici ore che precedono l'esame.

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale