Home  
  
  
    10 rimedi alla stipsi
Cerca

La stipsi
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

10 consigli per dire addio alla stipsi

A meno che la sua origine non sia il segnale di un problema medico, la costipazione è più spesso legata a cattive abitudini. Alcuni semplici consigli sullo stile di vita potranno aiutarti a migliorare il transito intestinale.

10 rimedi alla stipsi
© Getty Images

1 - Bevi di più

Si sa: bisogna bere ogni giorno tra 1,5 e 2 litri di liquidi per essere in forma. Un'abitudine tanto più importante se si ha la tendenza a essere stitici, perché l'assorbimento di liquidi in quantità sufficiente favorisce l'ammorbidimento delle feci e contribuisce alla loro migliore evacuazione. Consuma acqua, succo di frutta e zuppe a volontà, ma non esagerare con caffè e tè.

2 - Bevi una spremuta di agrumi appena fatta a digiuno

Le spremute di agrumi (arancia, pompelmo…) sono eccellenti lassativi naturali. La loro azione sul tuo transito intestinale sarà potenziata se inizierai a bere tutte le mattine a digiuno un bel bicchiere di uno di questi frutti appena spremuti, che ti aiuterà, fra l'altro, a fare il pieno di vitamine… Per essere in forma tutta la giornata.

3 - Mangia più fibre

Oggi, la nostra alimentazione è piuttosto povera di fibre naturali. Eppure, queste fibre alimentari aiutano l'intestino a eliminare gli scarti dell'organismo. Consuma quindi più frutta, verdura e legumi secchi, e prediligi i cereali integrali (riso, pasta, pane…) ai cereali troppo raffinati, in cui mancano molte di queste fibre preziose.

4 – Viva le prugne

Un rimedio della nonna che si è rivelato valido. Le prugne, compresi il succo e le marmellate di questi frutti, sono dei lassativi naturali ed efficaci.

5 - Fai esercizio fisico

La vita sedentaria favorisce la stitichezza. Attraverso il rassodamento dei muscoli addominali, la pratica regolare di un esercizio fisico contribuisce anche a far evacuare più frequentemente. Dei semplici esercizi ti permetteranno di irrobustire la fascia addominale.

6 - Massaggiati la pancia

Per mettere in moto l'intestino pigro, massaggiati dolcemente e regolarmente la pancia. Ancora meglio: chiedi al tuo partner questo piccolo piacere, che saprà unire l'utile al dilettevole.

7 - Concediti il tempo per andare in bagno

Lo stress e la mancanza di tempo trascorso in bagno favoriscono la costipazione. L'evacuazione normale delle feci coinvolge diversi muscoli che devono essere distesi per funzionare meglio. Prendi un libro o una rivista e mettiti comoda sulla tavoletta del WC per rilassarti meglio.

8 - Imponiti degli orari regolari

Vai in bagno ogni giorno alla stessa ora, così educherai il tuo intestino e i tuoi muscoli a svolgere regolarmente il loro lavoro. Ancora una volta, cerca di ritagliarti il tempo necessario e non angosciarti se "non ti viene". Spesso buone abitudini si acquisiscono lentamente.

9 - Non trattenerti

Per svariate ragioni, alcune persone si trattengono, rifiutandosi di rispondere alle esigenze del loro organismo. Non bisogna cercare di ritardare il momento di andare di corpo, con il rischio di non andarci affatto.

10 - Evita la dipendenza dai lassativi

Alla lunga, l'abuso di lassativi instaura una dipendenza dell'intestino, che non sa più funzionare in maniera normale e naturale.

Ghislaine Trabacchi

Commenta
06/12/2012

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale