Home  
  
    Infarto
Cerca

Malattie e disturbi
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

L'infarto

Ogni anno più di 160 mila italiani sono colpiti da infarto, rischiando la vita per un disturbo che può essere evitato! Se sai riconoscere tempestivamente i sintomi e intervieni rapidamente, l'infarto non è letale. Impara a conoscerti, scopri se sei una persona a rischio, e organizza un piano d’intervento da attuare nel caso di infarto. Proteggere il tuo cuore, significa salvaguardare la tua vita presente e futura.

  • I sintomi dell'infarto

    Infarto: se lo (ri)conosci, lo eviti

    Il cuore è una macchina perfetta, scopri come funziona e impara a proteggerlo!
    Leggi l'articolo

  • Contrastare l'arresto cardiaco

    L'arresto cardiaco

    Il cuore è un organo muscolare cavo a forma di cono, situato tra i polmoni, che assicura la circolazione del sangue in tutto l'organismo consentendo alle cellule di ricevere Leggi l'articolo

  • La sofferenza cardiaca

    La sofferenza cardiaca

    La sofferenza cardiaca insorge in seguito a una diminuzione dell'apporto di ossigeno al cuore ed è generalmente causata da un'ostruzione delle...
    Leggi l'articolo

  • Dolori al petto, cosa fare?

    Dolore al petto: chiama i soccorsi!

    L’infarto del miocardio resta la prima causa di morte nei paesi occidentali. Contrastarlo è una vera lotta contro il tempo, e si verificano ancora molti decessi a causa dei ritardi nel chiamare i soccorsi, soprattutto nelle prime ore del mattino. L’infarto del miocardio è causato da un coagulo...
    Leggi l'articolo

  • L'infarto nella donna

    L'infarto miocardico nella donna

    L'infarto del miocardio è spesso improvviso e acuto, e nelle donne si presenta accompagnato da sintomi atipici. Per questo la regione francese Nord-Passo di Calais ha deciso di avviare una serie di percorsi terapeutici dedicati a questa patologia. Facciamo insieme il punto sulla visita...
    Leggi l'articolo

  • Prevenire l'infarto

    Prevenire l'infarto

    L'infarto non è casuale. Spesso è la conseguenza di diversi fattori di rischio combinati e che per anni non sono stati monitorati: tabagismo, eccesso di colesterolo, diabete, pressione arteriosa troppo alta. Se ciascuno di questi fattori è potenzialmente pericoloso, il loro accumulo raddoppia il...

    Leggi l'articolo

  • Ischemia cerebrale

    Ischemia cerebrale

    La prevenzione delle ischemie cerebrali passa per una maggiore conoscenza dei fattori di rischio, ma anche per quella dei segnali d’allarme: circa un terzo degli ictus (eventi vascolari cerebrali caratterizzati dalla persistenza dei sintomi) è infatti preceduto da attacchi ischemici transitori...

    Leggi l'articolo

  • Le pillole di 3° generazione: i rischi

    Le pillole di 3° generazione: i rischi

    Prese dal panico per via dell’onda mediatica sulle pillole di 3° generazione, molte donne sono indecise sul da farsi: devono smettere di prendere la pillola? Devono adottare un altro metodo contraccettivo? Quali sono i rischi reali legati alle pillole contraccettive? Doctissimo ha intervistato il...

    Leggi l'articolo

  • Il sale fa male alla salute?

    Il sale fa male alla salute?

    I medici italiani sono concordi: mangiamo decisamente troppo sale. Tutti gli studi dimostrano che troppo sale fa male e che è opportuno tenerne sotto controllo l'assunzione sin da piccoli. Scopriamo insieme perché il sale fa male e come ridurre la quantità di sale nella dieta di tutti i giorni.

    Leggi l'articolo

  • Lo sport contro la morte improvvisa

    Lo sport contro la morte improvvisa

    L’attività fisica riduce della metà il rischio di morte improvvisa di origine cardiaca negli uomini in condizioni fisiche non ideali. Sono questi i risultati di un grosso studio finlandese sui fattori indicatori degli incidenti cardiovascolari nella popolazione generale.

    Leggi l'articolo

  • Sintomi sbagliati? Diagnosi scorrette

    Sintomi sbagliati? Diagnosi scorrette

    Sono molte le persone che rimandano le visite con il proprio medico perché temono una diagnosi infausta o perché ritengono che i disturbi di cui soffrono non siano importanti. In alcuni casi, però, è fondamentale agire al più presto per guarire. Nelle situazioni...
    Scopri la fotogallery

  • Infarto: tutte le cause che puoi eliminare

    Infarto: tutte le cause che puoi eliminare

    L'infarto non è provocato solo dall'accumulo di colesterolo nelle arterie o dal semplice trascorrere del tempo. L'evento scatenante, a volte, è un'altra circostanza esterna. Ecco una gallery per approfondire quei fattori che possono causare l'infarto.  Leggi anche: Il...
    Scopri la fotogallery


Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale