Home  
  
    Glaucoma
Cerca

Malattie e disturbi
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Il glaucoma

Il glaucoma è una neuropatia degenerativa che colpisce il nervo ottico, distruggendo progressivamente le cellule gangliari retiniche. Il principale fattore di rischio è la pressione intraoculare alta. La diagnosi si basa dunque su un controllo regolare di questa pressione, associato a un’osservazione del fondo oculare e del campo visivo.

  • L'esame del fondo oculare

    L'esame del fondo dell'occhio

    A seconda della tecnica utilizzata, l'esame del fondo oculare, eseguito da un oculista, può durare al massimo una mezz'oretta. In questo caso, se la pupilla è dilatata nelle 2 - 4 ore successive all'esame, non è possibile guidare. Ti consigliamo quindi di informarti adeguatamente prima di...
    Leggi l'articolo

  • Il glaucoma: la diagnosi dopo i 40 anni

    Il glaucoma: la diagnosi dopo i 40 anni

    Malattia insidiosa e asintomatica, ancora oggi il glaucoma viene diagnosticato spesso con ritardo, quando il campo visivo si è ormai già ristretto. La SFO, Società francese di oftalmologia, raccomanda, agli over 40, di recarsi dall’oculista ogni 2 o 3 anni.
    Leggi l'articolo

  • Il glaucoma

    Il glaucoma: una malattia insidiosa

    A partire dai 40 anni, il glaucoma dovrebbe essere sistematicamente controllato. 200.000 italiani potrebbero così evitare il bastone bianco. Questa grave malattia della vista, in genere associata a una pressione oculare troppo alta, comporta infatti una lenta distruzione del nervo ottico, che può...
    Leggi l'articolo

  • La diagnosi del glaucoma

    La diagnosi precoce del glaucoma

    Malattia che colpisce gli occhi, il glaucoma può portare alla cecità. Ora, questa patologia progressiva e insidiosa può restare asintomatica anche per 20 anni! Solo la diagnosi precoce a partire dai 40 anni, nonché trattamenti e controlli medici consentono di affrontare la malattia. Oggi il...
    Leggi l'articolo

  • La pressione intraoculare

    Il glaucoma e la pressione intraoculare

    Nella maggior parte dei casi il glaucoma, malattia del nervo ottico, è legato a una pressione intraoculare elevata. Tuttavia, non tutte le ipertonie oculari evolvono sistematicamente verso la perdita progressiva della vista… Facciamo il punto per vederci più chiaro!
    Leggi l'articolo

  • Curare il glaucoma

    La terapia per il glaucoma

    Danneggiando in modo irreversibile il nervo ottico, il glaucoma provoca una progressiva perdita del campo visivo. Anche se i trattamenti non portano alla guarigione, sono in grado di ritardare lo sviluppo della malattia, a condizione che siano seguiti in maniera corretta!
    Leggi l'articolo

  • Omega 3 e glaucoma

    Omega 3 per prevenire il glaucoma

    Per la prima volta sono stati identificati alimenti protettivi contro la malattia del glaucoma: le noci, il pesce azzurro e gli oli vegetali sono fonti preziose di omega 3.
    Leggi l'articolo

  • Il glaucoma: la diagnosi dopo i 40 anni

    Il glaucoma: la diagnosi dopo i 40 anni

    Malattia insidiosa e asintomatica, ancora oggi il glaucoma viene diagnosticato spesso con ritardo, quando il campo visivo si è ormai già ristretto. La SFO, Società francese di oftalmologia, raccomanda, agli over 40, di recarsi dall’oculista ogni 2 o 3 anni.

    Leggi l'articolo


Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale