Home  
  
  
    Le micosi della bocca
Cerca

Funghi e micosi
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Le micosi della bocca

Causate in prevalenza dai funghi del tipo Candida, le malattie della bocca possono presentarsi in diverse forme. Cheilite angolare, stomatite, "lingua nera"… Di fronte a queste infezioni, il trattamento può associare l'utilizzo di colluttori e compresse.

Le micosi della bocca
© Getty Images

Scopriamo insieme i sintomi principali, le cause e il trattamento delle micosi della bocca.

Sintomi

Le micosi della bocca si verificano più frequentemente nelle persone anziane (favorite dalla presenza di impianti, protesi dentali...).

  • Le cheiliti angolari (perlèche) sono caratterizzate da depositi biancastri localizzati sull'angolo delle labbra, che possono dar luogo a fissurazioni che richiedono una consultazione medica;
  • La stomatite (mughetto) è responsabile della formazione di depositi biancastri nella bocca, che provocano pizzicori e bruciori;

La lingua nera può essere causata da un'infezione micotica, ma può anche derivare dall'assunzione di alcuni farmaci, dal fumo, ecc. Questa malattia è caratterizzata da un aspetto di colore bruno-verdastro della lingua.

Tuttavia, possono anche sopraggiungere altri sintomi: perdita di appetito, dolori e infiammazioni della bocca, fastidio e disagio durante l'assunzione dei pasti…

Cause e conseguenze

Responsabili di queste infezioni sono essenzialmente i funghi del tipo Candida. Regolarmente presenti nella bocca, questi funghi convivono in perfetto equilibrio con i batteri protettivi, che vivono naturalmente nella bocca. Accade però che questo equilibrio venga meno e che i funghi prendano il sopravvento. Può essere causata indifferentemente da una situazione favorevole alla comparsa di funghi e/o sfavorevole ai batteri protettivi. Quindi, un'igiene orale adeguata e l'uso di protesi dentali possono favorire la comparsa di lesioni e irritazioni della bocca, che a loro volta stimolano lo sviluppo di funghi. I pazienti in trattamento con immunodepressori, antibiotici e i pazienti diabetici corrono addirittura maggiori rischi di essere colpiti.

In assenza di trattamento, l'infezione può estendersi e rendere difficoltosa l'alimentazione, determinando una perdita di peso. In qualche raro caso, il mughetto può estendersi ad altri organi e colpire l'esofago o la laringe. Questo fenomeno impedisce seriamente la deglutizione, provoca dolori e nausee.

Diagnosi

I sintomi clinici sono sufficienti per diagnosticare le micosi della bocca. In caso di dubbio sull'origine dell'infezione, l'esame delle lesioni viene completato con un prelievo e la messa in coltura.

Trattamento

Per combattere queste infezioni, il trattamento può associare forme galeniche locali (colluttori) e generali (compresse). Solo un medico potrà decidere il trattamento più adeguato.

David Bême

Commenta
13/06/2012

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale