Home  
  
  
    Il diabete nella quotidianità
Cerca

Vivere con il diabete
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Diabete: vita quotidiana e sociale

Un diabetico può vivere "normalmente" e addirittura "serenamente"? Può esercitare qualsiasi lavoro, praticare uno sport, prendere la patente?

Il diabete nella quotidianità
© Getty Images

Sì, a condizione di controllare bene la propria glicemia, di saper gestire le ipoglicemie, di astenersi dal fumare, di curare immediatamente le infezioni, di evitare l'alcol, di rispettare la propria dieta, di fare sport, di prendersi cura dei piedi e dei denti, di farsi visitare gli occhi e i reni, di fare controllare dal medico l'urina, il sangue e la pressione sanguigna, di informarsi sui nuovi sviluppi relativi al diabete... Sembra tanto, ma si tratta dei principi di buon senso e di precauzione che permettono al diabetico di essere autonomo e responsabile, di condurre una vita il più normale possibile e di prevedere serenamente l'avvenire.

Per attenersi a questo caposaldo, i consigli e gli stratagemmi prodigati dalle associazioni costituiscono un aiuto prezioso: ricette per mangiare bene nonostante una dieta che limita l'uso dello zucchero; corretta lettura di un'etichetta alimentare; sport raccomandati; adeguamento del trattamento in caso di influenza, di pasto eccessivamente abbondante, di attività fisica, di ipoglicemia, di viaggi o vacanze; diritti dei diabetici nei confronti del mondo del lavoro, delle assicurazioni, della scuola...

Conservare un'attività professionale

Fortunatamente, la malattia non impedisce di svolgere un'attività professionale. Il mestiere scelto deve semplicemente essere compatibile con lo stato di salute del diabetico. È il medico del lavoro a pronunciarsi circa l'idoneità del diabetico a svolgere una determinata mansione ed è tenuto al segreto secondo la deontologia professionale. Non è sempre assennato dire al proprio futuro datore di lavoro che si è diabetici. Per prevenire eventuali pregiudizi a causa del loro stato di salute, i diabetici devono conoscere i propri diritti. A questo riguardo possono rivolgersi a diverse associazioni. Ad esempio, in Francia l'Association Française des Diabétiques (AFD, Associazione Francese dei Diabetici) ha messo a punto un servizio di consulenza legale che dispensa consigli in termini di diritto ai pazienti diabetici aderenti e difende i loro interessi davanti ai tribunali.

Fare sport

L'attività fisica fa parte del trattamento della malattia: fa aumentare il consumo di zuccheri da parte dei muscoli, aiuta il corpo a rispondere meglio all'azione dell'insulina e riduce i fattori di rischio per le malattie cardiovascolari, le crisi cardiache, la paralisi o la cancrena del piede. Lo sport favorisce inoltre l'integrazione sociale (soprattutto per i giovani) e contribuisce al benessere psicologico. Alcuni diabetici sono riusciti a diventare sportivi di alto livello o giramondo impenitenti. Fa sicuramente bene leggere le loro testimonianze.

Guidare

Un diabetico che ha intenzione di prendere la patente deve dichiarare la propria malattia e passare al vaglio di una commissione medica, che stabilisce la durata di validità della patente (da 6 mesi a 5 anni) in funzione dello stato oculare e cardiovascolare del paziente. Le patenti per mezzi pesanti, trasporti pubblici, taxi e trasporto alunni non possono essere rilasciate a soggetti diabetici insulinodipendenti.

In conclusione

Oggi il diabete è un disturbo cronico gestibile. Ogni diabetico deve comprendere bene la natura della sua malattia per poter adottare uno stile di vita sano e sapere smorzare lo stress quotidiano che la vita stessa comporta.

Queste schede sono state realizzate dall'Association Française des Diabétiques (AFD), il cui obiettivo è mettere in pratica ogni mezzo per aiutare, difendere e informare le persone diabetiche.

Commenta
04/12/2012

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale