Home  
  
  
    Vaccinazione antipolio che cos'è
Cerca

Sistema immunitario
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Vaccinazione antipolio

Qual è il vaccino attualmente usato?

Il vaccino di Sabin che contiene i virus 1, 2, 3 vivi e attenuati e viene somministrato per bocca, suddiviso in 4 dosi (compresa la rivaccinazione). In passato veniva usato il vaccino Salk, contenente virus uccisi, che era somministrato mediante una serie di 3 iniezioni successive; questo vaccino non viene più usato perché meno efficace e più pericoloso. Tuttavia, qualora vi sia una controindicazione assoluta alla vaccinazione con il Sabin (come in presenza di deficit immunitari, neoplasie, patologie croniche del sistema nervoso centrale) e negli adulti non immuni, in corso di epidemie o per viaggi in zone a rischio si effettua la vaccinazione con vaccino Salk.

La vaccinazione antipolio può essere praticata se il paziente è ammalato?

No, è meglio attendere finché non sia perfettamente guarito.

Può provocare la poliomielite?

Poiché l'insorgenza di poliomieliti immediatamente dopo la vaccinazione è un'eventualità rarissima (può provocare la forma paralitica una volta su più di tre milioni di vaccinazioni), non è chiaro se tra i due eventi ci sia una relazione causaeffetto oppure soltanto una coincidenza.

Qual è l'effetto della vaccinazione?

È considerata efficacissima ed evita la malattia in oltre il 95% dei vaccinati. Coloro che ciononostante si ammalano, vengono colpiti da una forma molto leggera, spesso senza paralisi.

Un soggetto allergico può essere vaccinato?

Sì; anche in pazienti di questo tipo non si riscontrano reazioni secondarie apprezzabili.

Si verificano facilmente reazioni alla vaccinazione?

No; occasionalmente può riscontrarsi un leggero stato febbrile o di irritabilità peraltro limitati a un solo giorno.

Si debbono prendere precauzioni particolari dopo la vaccinazione?

Non per chi ha subito la vaccinazione. I conviventi, soprattutto se non vaccinati, devono lavarsi scrupolosamente le mani dopo essere entrati in contatto con materiale sporco di feci (del bambino vaccinato) per due o tre settimane.

Perché si deve attuare questa precauzione?

Perché per tre settimane nelle feci del vaccinato sono presenti i virus della poliomielite.

Il vaccino antipolio contiene penicillina?

Il tipo Salk per iniezione ne conteneva una piccola quantità; il vaccino Sabin per via orale usato oggi, no.

È possibile eseguire la vaccinazione antipolio in concomitanza con altre vaccinazioni?

Sì.

Tale vaccinazione può essere praticata in qualsiasi periodo dell'anno?

Sì.

Quanto tempo dopo l'esecuzione della serie completa di vaccinazioni per via orale subentra l'immunità?

Entro un periodo di poche settimane.

Dopo la somministrazione delle tre dosi di vaccino per via orale, è necessario ripetere il ciclo a distanza di uno, due anni?

No; si ritiene infatti che il ciclo completo di vaccinazioni per via orale conferisca un'immunità permanente. Per maggior tranquillità, alcuni pediatri prescrivono un secondo ciclo di vaccinazioni alcuni anni dopo il primo. In molti casi è abitudine praticare, ad almeno un anno di distanza dalla terza dose, una vaccinazione di richiamo.

Anche i bambini più grandi e gli adulti devono essere vaccinati?

Sì, è questo il solo modo per debellare completamente e definitivamente il pericolo di epidemie di poliomielite.

Un soggetto che abbia già avuto la poliomielite può trarre beneficio dalla vaccinazione?

Sì, in quanto il vaccino non solo ne aumenterà il grado di immunizzazione, ma gli conferirà anche l'immunità contro gli altri tipi di virus, nel caso fosse immunizzato contro un solo ceppo.

Se un bambino necessita di tonsillectomia, è opportuno vaccinarlo?

No.

Esiste la possibilità di accertare se si è immuni dalla poliomielite prima di essere vaccinati?

Sì.

Commenta

Per saperne di più:



Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale