Home  
  
  
    Sindrome di Conn che cos'è
Cerca

Sistema endocrino
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Sindrome di Conn

Che cos'è la sindrome di Conn?

La sindrome di Conn (o iperaldosteronismo primario) è una malattia molto rara, dovuta a un'eccessiva produzione di aldosterone per adenoma corticosurrenale o per iperplasia corticosurrenali o, più raramente, per carcinoma corticosurrenale.

Che cos'è l'aldosterone?

È un ormone corticosurrenalico che ha una funzione regolatrice nel metabolismo dell'acqua e dei sali minerali presenti nell'organismo.

Quali sono le manifestazioni della sindrome di Conn?

La principale è un rialzo della pressione arteriosa. Bisogna però dire che questa malattia è presente in meno dell'1% dei casi di ipertensione arteriosa .

Come si cura?

A seconda dei casi, con terapia chirurgica o farmacologica.

Che cos'è la ghiandola interstiziale del testicolo?

Un complesso di cellule sparse nel tessuto connettivo del testicolo (cellule di Leydig).

Qual è l'ormone prodotto dalla ghiandola interstiziale?

Il testosterone, la cui sintesi è sotto il controllo dell'ormone ipofisario LH e che è prodotto dalle cellule di Leydig.

Che cosa si intende con il termine ipogonadismo?

Si intende sia l'incapacità del testicolo di produrre una quantità adeguata di testosterone, sia una ridotta o alterata produzione di spermatozoi con una conseguente infertilità.

Quali sono le cause dell'infertilità maschile?

Possono essere molteplici: congenite a causa di alterazioni cromosomiche o di malattie ereditarie, o acquisite per infezioni o altro.

Un uomo infertile è anche impotente?

Non sempre.

Quali sono le cause dell'impotenza?

Possono essere cause endocrine, psichiche, neurologiche (per es., neuropatia diabetica) o vascolari (aterosclerosi). Inoltre, numerosi farmaci (per es., antipertensivi) possono essere causa di impotenza.

Quali sono gli ormoni secreti dall'ovaia?

Principalmente gli estrogeni, prodotti dal follicolo in maturazione, e il progesterone, prodotto dal corpo luteo che si forma dopo la liberazione dell'uovo.
L'ovaia produce inoltre degli androgeni.

Da che cosa è controllata la produzione di estrogeni e progesterone?

Da due ormoni ipofisari, rispettivamente l'FSH (ormone follicolo-stimolante) e l'LH (ormone luteinizzante).

A quali patologie va incontro l'ovaia come organo endocrino?

Bisogna premettere che non si possono separare le due funzioni ovariche di produzione dell'uovo e di produzione di ormoni. Gli ormoni ovarici, comunque, possono andare incontro a una ipo- come a una iperproduzione. Le conseguenze sono molteplici, a seconda dei casi: disturbi del ciclo mestruale, amenorrea, infertilità, irsutismo ecc.

Commenta

Per saperne di più:



Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale