Home  
  
  
    Febbre da disidratazione che cos'è
Cerca

Pediatria
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Febbre da disidratazione

Che cosa si intende per febbre da disidratazione?

Un fenomeno, definito anche febbre da sete, che può verificarsi il secondo o il terzo giorno successivo alla nascita e per cui la temperatura corporea sale a 38°-39,5°; il neonato appare irrequieto, eccitabile, piange più del consueto e il suo peso diminuisce.

Da che cosa è provocata?

Non si sa con sicurezza, ma si presume sia dovuta a una momentanea riduzione e insufficienza dell'apporto di liquidi.

Come viene curata?

Reintegrando il fabbisogno idrico del piccolo mediante iniezione o somministrazione per via orale di liquidi. Grazie a questa terapia, nell'arco di uno-due giorni la temperatura ritorna a valori normali e il bambino si riprende ottimamente.

Commenta

Per saperne di più:



Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale