Home  
  
  
    Enterite acuta che cos'è
Cerca

Pediatria
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Enterite acuta

Che cos'è l'enterite acuta?

Una malattia caratterizzata da diarrea, e a volte vomito, e provocata da batteri e virus.

Quali sono i batteri che provocano l'enterite acuta?

Soprattutto Escherichia coli, Salmonella, Shigella, Yersinia, Campilobacter.

E i virus?

In particolare Rotavirus, Adenovirus, Echovirus. Nel neonato sono più frequenti le enteriti dovute a batteri; nel prosieguo dello sviluppo il 70% dei casi di enterite è da ascriversi ai virus.

Si tratta di una malattia seria?

Sì.

Può risultare letale?

Sì, se non si interviene in tempo il bambino va incontro a grave disidratazione che può portare a morte.

Può essere curata a casa?

Sì, nella maggioranza dei casi. È importante, però, controllare costantemente il peso del bambino. Se diminuisce del 5% o più è opportuno il ricovero.

È contagiosa?

Sì.

Da chi vengono inconsapevolmente diffusi i germi patogeni?

Di solito sono trasmessi da un altro lattante o da un adulto che viene a contatto con il piccolo.

Come viene diagnosticata?

Approntando una coltura delle feci (coprocoltura) o impiegando test immunologici per identificare Rotavirus ed Enterovirus, o utilizzando sonde genetiche.

Come viene curata?

Con una dieta appropriata, una somministrazione adeguata di liquidi, e, solo nei neonati, somministrazione di antibiotici.

Quanto tempo richiede la guarigione?

All'incirca una-due settimane.

Dopo la guarigione del bambino, sono necessarie altre particolari misure?

Di solito no. Sono consigliate cure dietetiche.

Commenta

Per saperne di più:



Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale