Home  
  
  
    Stomatite ulcerosa che cos'è
Cerca

Odontoiatria e stomatologia
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Stomatite ulcerosa

Che cos'è la stomatite ulcerosa o ulceromembranosa?

È un'infiammazione della mucosa orale, abbastanza comune e caratterizzata da arrossamento e formazione di piccole ulcere; è causata da particolari fusobatteri e spirilli: si tratta della cosiddetta fusospirillosi.

In che modo si può essere colpiti da stomatite ulcerosa?

Questo processo morboso viene di solito trasmesso per contatto diretto con una persona infetta, oppure in seguito all'uso di oggetti (per esempio, posate) che siano stati utilizzati da una persona affetta da questa malattia.
Una forma particolare (stomatite ulcerosa odontopatica) è legata ad alterazioni della mucosa orale secondarie a disturbi neurovegetativi determinati da disodontiasi del terzo molare inferiore (difficoltà di eruzione del dente del giudizio).

Quali sono i sintomi della stomatite ulcerosa?

Se il processo morboso è circoscritto alla mucosa orale, il soggetto colpito sente talvolta un cattivo sapore in bocca e quanti lo avvicinano avvertono probabilmente che ha l'alito fetido. Sulla lingua, nella parte interna delle labbra o sulle gengive possono comparire piccole ulcere, che spesso sanguinano leggermente.

La fusospirillosi può provocare il rigonfiamento dei gangli linfatici cervicali?

Sì, e anche febbre.

Come si cura la fusospirillosi?

a) Con antibiotici, in particolare con somministrazione di penicillina, streptomicina e cefalosporine;
b) come cura locale, con medicinali specifici da applicarsi sulle lesioni e con collutori.

Commenta

Per saperne di più:



Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale