Home  
  
  
    Nevralgia del trigemino che cos'è
Cerca

Neurologia (enciclopedia)
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Nevralgia del trigemino

Che cos'è la nevralgia del trigemino?

È una malattia, molto dolorosa, del quinto nervo cranico, il trigemino, che innerva la faccia. La nevralgia colpisce soprattutto le persone anziane e di mezza età, ed è caratterizzata da episodi di dolore improvviso ed esacerbato al volto, che giunge al parossismo e si protrae per breve tempo. Gli attacchi possono essere provocati dal masticare, dal parlare, dal freddo o dalla stimolazione di un punto sensibile della faccia o della bocca; questi attacchi parossistici di dolore tendono a ricorrere a intervalli di settimane o mesi. Se diventano frequenti e non cessano rapidamente, può essere necessario ricorrere a una terapia medica (con carbamazepina) o devitalizzare il nervo per renderlo insensibile o addirittura resecarlo chirurgicamente. La resezione del nervo eliminerà la sintomatologia, ma lascerà il paziente con un'anestesia permanente di quella parte della faccia a cui il nervo si distribuiva. Attualmente si pratica spesso un intervento di microchirurgia, meno invasiva, isolando l'arteria che comprime il trigemino (decompressione vascolare).

Commenta

Per saperne di più:



Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale