Home  
  
  
    Mastite che cos'è
Cerca

Mammelle
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Mastite

Le ghiandole mammarie possono essere soggette a infiammazione e infezioni?

Sì, soprattutto nelle donne che allattano o che hanno portato a termine da poco una gravidanza.

In caso di infiammazione o di ascesso a una mammella, è necessario interrompere l'allattamento?

Sì.

Come si cura un ascesso delle mammelle?

a) Mediante applicazione sull'area infiammata di impacchi caldi;
b) mediante somministrazione di antibiotici in dosi elevate, che però devono essere prescritti dal medico;
c) incidendo e drenando l'ascesso, se localizzato;
d) interrompendo l'allattamento, qualora risulti troppo doloroso per la madre o sia necessario intervenire chirurgicamente.

Il drenaggio di un ascesso mammario è un intervento che deve essere fatto in ospedale?

Se l'ascesso è piccolo, no; in caso contrario, l'incisione e il drenaggio devono essere effettuati in anestesia generale, e perciò in ospedale.

Quanto tempo è di solito necessario rimanere in ospedale in simili casi?

Da due a quattro giorni, a seconda della gravità dell'ascesso.

Dopo il drenaggio dell'ascesso è possibile riprendere l'allattamento?

Di solito è meglio di no o, nel caso, riprenderlo solo alla mammella sana.

Le mammelle possono essere colpite da infezioni anche indipendentemente dalla gravidanza o dall'allattamento?

Sì; anche donne non gravide o che non allattano sono talvolta soggette all'insorgenza di ascessi mammari spontanei, che vengono curati con le stesse modalità descritte. In rari casi, una mammella può essere colpita da un processo infettivo provocato da tubercolosi o sifilide, quasi sempre sviluppatosi in altri organi, e in tal caso la terapia non si limita all'eliminazione del focolaio morboso formatosi nella mammella, bensì è volta a combattere anche e soprattutto il processo patologico che ne è stato la causa.

Commenta

Per saperne di più:



Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale