Home  
  
  
    Toxoplasmosi che cos'è
Cerca

Malattie infettive e parassitarie
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Toxoplasmosi

Che cos'è la toxoplasmosi?

Una malattia provocata dal Toxoplasma gondii, un protozoo che può essere presente in tutti gli animali a sangue caldo (dove forma delle piccole cisti nei muscoli), ma soprattutto nel gatto, nel quale avviene la riproduzione sessuale del toxoplasma, con formazione delle oocisti, che liberate con le feci possono infettare l'uomo.

Come si contrae?

Attraverso contatti diretti con gatti, oppure mangiando carne cruda. Una buona norma preventiva, per chi possiede un gatto, è di non nutrirlo con carne cruda.

La toxoplasmosi è diffusa?

Sì, molto, e in tutto il mondo. Il 50-90% della popolazione adulta di tutti i paesi ha già contratto l'infezione. Raramente, però, il parassita provoca una vera malattia, e anche in questo caso la forma è di solito molto leggera. I sintomi sono: ingrossamento delle linfoghiandole, dolori muscolari, febbricola. La malattia guarisce senza farmaci, anche se sono possibili complicazioni neurologiche.

La toxoplasmosi è un'affezione trascurabile?

No. Se la malattia colpisce una donna in gravidanza (cosa che accade nello 0,5% dei casi, in Europa) provoca danni gravi: aborto, morte del feto, nascita di bambino cieco o con grave ritardo mentale. Per questo, è importante per la donna sapere prima della gravidanza se ha già avuto l'infezione. Lo scopo è raggiungibile attraverso analisi particolari. In caso positivo, non dovrà preoccuparsi, perché la malattia ha determinato immunità; se invece l'esito è negativo, dovrà stare molto attenta, durante la gestazione, a evitare ogni contatto con gatti e non mangiare mai carne cruda.

Commenta

Per saperne di più:



Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale