Home  
  
  
    Schistosomiasi che cos'è
Cerca

Malattie infettive e parassitarie
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Schistosomiasi

Che cos'è la schistosomiasi (o bilharziosi)?

Una parassitosi, tipica delle regioni tropicali e subtropicali, chiamata anche bilharziosi dal nome del tedesco Bilharz che ne scoprì gli agenti causali: vermi piatti, lunghi alcuni millimetri, appartenenti al genere Schistosoma. Tale malattia è dovuta alla penetrazione delle larve dei parassiti attraverso la pelle o l'apparato digerente: introdottesi nell'organismo umano, queste si localizzano nei piccoli vasi sanguigni, dove completano il proprio sviluppo e successivamente si moltiplicano, diffondendosi in vari organi e causando anemia, disfun zioni intestinali, debilitazione generale e complicazioni a carico del fegato e dei reni. Le larve di questi parassiti provengono da piccoli molluschi che vivono nelle acque di fiumi, laghi, canali di irrigazione e nei quali le uova dei parassiti stessi trovano temporaneo asilo dopo essere state eliminate con gli escrementi dei malati ed essere giunte in simili corsi d'acqua. L'occasione del contagio viene dunque fornita dall'immersione in queste acque o dal loro uso per bere o lavarsi.
Attualmente si sta sperimentando un vaccino contro questa parassitosi.

Commenta

Per saperne di più:



Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale