Home  
  
  
    Mieloma che cos'è
Cerca

Ematologia
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Mieloma

Che cos'è il mieloma?

È un tipo particolare di neoplasia della serie linfocitaria, caratterizzato dalla proliferazione di plasma-cellule (che altro non sono se non linfociti B attivati) che producono una elevatissima quantità di immunoglobuline (anticorpi) dello stesso tipo.
La neoplasia si sviluppa più frequentemente nei maschi adulti oltre i 50 anni.

Se ne conosce la causa?

No. Esistono però fattori di rischio genetici, ambientali (radiazioni ionizzanti), e infettivi. Poiché è spesso associato a processi infiammatori cronici, a carattere infettivo (tubercolosi ) o su base autoimmunitaria, si ipotizza che agenti diversi producano una stimolazione antigenica cronica del sistema dei linfociti B (artrite reumatoide).

Come si manifesta il mieloma?

Il dato più caratteristico sono le lesioni ossee a stampo, che possono comportare gravi fratture. Alla fine, il midollo osseo viene completamente sostituito dagli elementi maligni.

Come si fa la diagnosi di mieloma?

Si esegue l'elettroforesi delle proteine del siero, che in caso positivo mette in evidenza una banda monoclonale, più frequentemente in regione gamma. Occorre poi fare l'esame del midollo osseo, del quale si preleva un frammento mediante puntura (puntato sternale).

Com'è la prognosi nel mieloma?

Spesso, molto grave.

Come si cura questo tumore?

Benefici effetti si ottengono con la chemioterapia o la radioterapia, combinata ad autotrapianto di midollo.

Commenta

Per saperne di più:



Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale