Home  
  
  
    Impetigine che cos'è
Cerca

Dermatologia (enciclopedia)
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Impetigine

Che cos'è l'impetigine?

L'impetigine è un'infezione contagiosa della pelle, causata da streptococchi beta emolitici di tipo A e stafilococchi (in particolare lo S. aureus), che colpisce soprattutto i bambini, ma può contagiare anche gli adulti.

È molto contagiosa?

Sì.

Come si manifesta?

Inizia con chiazze rosse e margini netti sulle quali compaiono vescicole e bolle contenenti siero e pus. Queste ben presto si aprono e al loro posto si formano croste di colore giallo-miele. Quando le croste si staccano, lasciano come residuo la cute arrossata. Di solito, l'impetigine colpisce la pelle delle parti scoperte, ma poi si diffonde in modo disordinato, trasportata dalle mani stesse del malato.

Come si cura?

Con creme e pomate a base di antisettici e antibiotici, evitando quelle che contengono sulfamidici e penicillina.

Queste pomate sono efficaci per la cura dell'impetigine?

Solitamente sì. Tuttavia nei casi di piodermite diffusa e grave sono necessarie cure generali con antibiotici attivi sugli stafilococchi e streptococchi.

Quali precauzioni bisogna prendere per evitare il diffondersi dell'impetigine ad altri membri della famiglia?

È indispensabile che ognuno usi asciugamani e posate personali e dorma da solo.

Commenta

Per saperne di più:



Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale