Home  
  
  
    Tubercolosi renale che cos'è
Cerca

Apparato urinario (enciclopedia)
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Tubercolosi renale

La tubercolosi renale è spesso una malattia primaria?

No, di solito è conseguenza della tubercolosi polmonare.

In che modo la tubercolosi raggiunge i reni?

I bacilli vi arrivano attraverso la corrente sanguigna.

Quali sintomi dà?

Minzione frequente e dolorosa e presenza di sangue nelle urine devono indurre a considerare la tubercolosi come una possibile diagnosi e spingere alla ricerca dei segni specifici della malattia.

Come si diagnostica la tubercolosi renale?

Individuando al microscopio il bacillo della tubercolosi nelle urine. Risultati caratteristici dell'urografia aiutano a eseguire la diagnosi; quando la tubercolosi si è
estesa alla vescica, l'esame cistoscopico rivela un aspetto caratteristico; tipici sono anche alcuni reperti nello scroto (epididimite) e nella prostata.

Come si cura?

Anzitutto bisogna porre in atto la classica terapia antitubercolare a tre farmaci. Se la malattia è limitata a un solo rene e ha già provocato una notevole distruzione, può essere opportuno somministrare i farmaci e contemporaneamente asportare il rene malato; se entrambi i reni sono colpiti, è preferibile il solo trattamento medico. I farmaci più usati sono la streptomicina, l'idrazide dell'acido isonicotinico, la rifampicina e l'etambutolo.

Se la tubercolosi è limitata a un solo rene e quel rene viene asportato, è possibile la guarigione?

Nel caso della tubercolosi non si parla di guarigione, ma piuttosto di arresto (o meglio di remissione) della malattia. Se la malattia è limitata a un rene, la sua asportazione arresterà la malattia.

Commenta

Per saperne di più:



Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale