Home  
  
  
    Endometrite che cos'è
Cerca

Apparato genitale sessualità e riproduzione
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Endometrite

Che cos'è un'endometrite?

Un'infezione della tonaca mucosa dell'utero, chiamata endometrio.

Da che cosa è causata?

a) Da propagazione all'endometrio di infezioni vaginali, come la gonorrea;
b) può essere conseguenza di un'interruzione di gravidanza o di un aborto, soprattutto se procurato con mezzi rudimentali o in condizioni ambientali non asettiche;
c) può seguire un parto normale, qualora si sia verificata un'infezione casuale dell'utero;
d) dalla tubercolosi, quando questa dai polmoni e dai reni si è estesa all'utero;
e) da infezioni prodotte da altri microrganismi.

Quali sono i suoi sintomi?

Perdite ematiche irregolari, secrezioni vaginali, dolore e dolorabilità nella parte inferiore dell'addome, sensazione di debolezza, febbre, minzione difficile ecc.

Come si cura?

Il primo passo consiste nel determinare la causa esatta. Se vi è stata un'interru zione incompleta di gravidanza, la cavità uterina deve essere svuotata eseguendo un raschiamento; se l'endometrite è stata causata da un'infezione batterica occorre somministrare antibiotici; se l'infezione si è estesa oltre la mucosa e si è diffusa nella parete interna dell'utero, può essere necessario asportare l'utero stesso per ottenere la guarigione.

Le endometriti possono guarire spontaneamente?

No. Molto spesso l'infezione si diffonde coinvolgendo gli strati più profondi dell'utero, le tube, le ovaie o addirittura la cavità addominale.

Commenta

Per saperne di più:



Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale