Home  
  
  
    Diverticoli dell'esofago che cos'è
Cerca

Apparato digerente (enciclopedia)
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Diverticoli dell'esofago

Che cos'è il diverticolo dell'esofago?

Un'estroflessione a fondo cieco della mucosa attraverso la parete muscolare dell'esofago, per cui nel canale mucoso, altrimenti liscio, si forma una dilatazione a forma di dito di guanto .

Dove sono situati di solito i diverticoli?

Nella preponderante maggioranza dei casi, nel tratto iniziale (in corrispondenza del collo), ma possono trovarsi anche nella porzione centrale (in mezzo alla cavità toracica), oppure nel tratto terminale dell'esofago (quello situato vicino al diaframma).

I diverticoli esofagei causano in genere disturbi?

Quelli localizzati nel tratto iniziale provocano di solito la comparsa di sintomi ben precisi, perché si riempiono con facilità di liquidi, dilatandosi, e provocano quindi un restringimento del condotto.
I liquidi o i resti di cibo accumulatisi nel diverticolo, inoltre, possono venire immessi nel lume esofageo e provocare rigurgito o vomito. Talvolta, infine, da un diverticolo può verificarsi un'emorragia, oppure un'infiammazione cronica (diverticolite).

Tutti i diverticoli provocano la comparsa di sintomi?

No, soltanto quelli situati nel tratto iniziale o nella porzione terminale; i diverticoli localizzati nella parte centrale dell'esofago non danno luogo di solito ad alcun sintomo, ma spesso sono collegati a un'infiammazione (generalmente da tubercolosi polmonare) dei linfonodi situati nella cavità toracica.

Qual è la terapia più appropriata per i diverticoli esofagei?

Se si tratta di diverticoli che provocano la comparsa di determinati sintomi, l'asportazione chirurgica. In tal caso, se l'estroflessione si trova nel tratto iniziale dell'esofago, l'incisione viene praticata nel collo, se il diverticolo è invece localizzato nella porzione terminale, l'operazione comporta l'apertura della gabbia toracica. In singoli casi è impiegata la tecnica di chirurgia endoscopica.

Commenta

Per saperne di più:



Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale