Home  
  
  
    Ascessi ano-rettali che cos'è
Cerca

Apparato digerente (enciclopedia)
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Ascessi ano-rettali

La regione ano-rettale è molto spesso soggetta alla formazione di ascessi?

Da che cosa vengono provocati questi ascessi?

Da un'infezione sviluppatasi nella mucosa anale o rettale e successivamente estesasi ai tessuti sottostanti.

Come si curano?

Mediante tempestiva incisione e drenaggio.

Tali ascessi guariscono sempre in modo definitivo?

No; alcuni continuano per settimane o mesi a suppurare e a rimarginarsi, per portare infine alla formazione di fistole.

La loro incisione comporta il ricovero in ospedale?

Solo quando si tratta di ascessi molto profondi ed estesi, accompagnati da dolori violenti e febbre alta, poiché in tal caso è necessario praticare al paziente una narcosi.
Nelle forme lievi il chirurgo può praticare l'intervento in ambulatorio, limitandosi a un'anestesia locale.

Commenta

Per saperne di più:



Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale