Home  
  
    Apparato cardiocircolatorio
Cerca

Enciclopedia della salute
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato
Enciclopedia della salute

Apparato cardiocircolatorio

  • Insufficienza cardiaca

    Che cosa si intende per insufficienza cardiaca?
    Insufficienza cardiaca (o scompenso cardiaco, per usare il termine tecnico) viene definita quella particolare condizione per cui il cuore, per ipertensione o per cardiopatia, risulta indebolito e non riesce più a contrarsi adeguatamente, ossia a "pompare"...
    Leggi l'articolo

  • Vizi cardiaci congeniti

    Quali sono i vizi cardiaci congeniti?
    a) Comunicazione anomala tra la parte sinistra e la parte destra del sistema cardiovascolare, per cui il sangue arterioso della prima finisce per mescolarsi con quello venoso, o non ossigenato, della seconda. Queste malformazioni si chiamano anche, più brevemente,...
    Leggi l'articolo

  • Vizi valvolari acquisiti

    Che cosa sono i vizi valvolari o valvulopatie acquisite?
    Sono malattie delle valvole cardiache che si sviluppano nell'adolescenza o nella vita adulta. Possono colpire tutte le quattro valvole, ma più frequentemente quelle della parte sinistra del cuore, ossia la valvola mitrale e quella dell'aorta.
    Leggi l'articolo

  • Endocardite batterica

    Che cos'è l'endocardite batterica?
    Le valvole cardiache già danneggiate da una febbre reumatica, da vizi congeniti o da altre malattie sono particolarmente ricettive alle infezioni batteriche, cioè all'aggressione da parte di germi che, entrati nel circolo sanguigno, si sono localizzati in esse;...
    Leggi l'articolo

  • Aritmia

    Che cos'è l'aritmia?
    Un'alterazione sia del ritmo e della frequenza cardiaca, sia della propagazione dell'impulso elettrico che determina la contrazione del cuore.
    Leggi l'articolo

  • Blocco cardiaco

    Che cos'è il blocco cardiaco?
    L'alterazione della conduzione degli impulsi elettrici del cuore, che normalmente insorgono nell'atrio e si trasmettono poi al ventricolo determinando la contrazione in successione delle due cavità stesse. Il blocco cardiaco può essere totale o parziale: nel primo caso,...
    Leggi l'articolo

  • Fibrillazione atriale

    Che cos'è la fibrillazione atriale?
    Un'aritmia, caratterizzata dall'attività insolitamente rapida e disordinata degli atri, con conseguente non coordinata trasmissione degli impulsi ai ventricoli, che dà origine a un ritmo cardiaco assolutamente irregolare, la cosiddetta aritmia completa.
    Leggi l'articolo

  • Tachicardia parossistica

    Che cos'è la tachicardia parossistica?
    Una forma di aritmia, per cui il battito cardiaco assume all'improvviso un ritmo molto più rapido dell'usuale. Questi attacchi si verificano di norma all'improvviso e senza sintomi premonitori, a intervalli più o meno prolungati.
    Leggi l'articolo

  • Malattie delle coronarie

    Che cosa sono le coronarie?
    Le arterie coronarie sono i due vasi sanguigni destinati all'irrorazione del cuore. Originano separatamente dal segmento iniziale dell'aorta (coronaria destra e coronaria sinistra) e dalla superficie del cuore penetrano all'interno del miocardio, ramificandosi ampiamente.
    Leggi l'articolo

  • Aterosclerosi: che cos'è?

    Che cos'è l'aterosclerosi?
    Una malattia che determina caratteristiche lesioni delle arterie. La parte normale di un'arteria è resistente ed elastica, così da potersi rilasciare e contrarre in accordo con le variazioni di pressione del sangue conseguenti a ogni sistole cardiaca. Quando un'arteria è...
    Leggi l'articolo

  • Morbo di Raynaud

    Che cos'è il morbo di Raynaud?
    Una malattia caratterizzata da spasmi violenti a carico delle arterie delle dita sia delle mani sia dei piedi. Queste crisi sono spesso causate o da stress emotivi o da esposizione al freddo e all'umidità. Occasionalmente possono essere anche coinvolti le orecchie, la...
    Leggi l'articolo

  • Morbo di Bürger (o tromboangioite obliterante)

    Che cos'è il morbo di Bürger?
    Una malattia infiammatoria cronica, definita anche tromboangioite obliterante, che colpisce certe arterie e vene (principalmente delle estremità), di solito causandone l'ostruzione (da cui il termine obliterante) in conseguenza della formazione di trombi. Si manifesta...
    Leggi l'articolo

  • Trombosi

    Che cosa si intende per trombosi di un vaso sanguigno?
    La coagulazione del sangue all'interno del vaso stesso.
    Leggi l'articolo

  • Embolia

    Che cos'è un embolo?
    Un frammento distaccatosi da un trombo che si è formato in una vena, o in un'arteria, o sulla parete del cuore. L'embolo viene successivamente trasportato dalla corrente sanguigna da una regione all'altra del corpo, fino a quando si arresta in un'arteria che ne risulta occlusa.
    Leggi l'articolo

  • Aneurisma

    Che cos'è un aneurisma?
    Una dilatazione circoscritta di un'arteria, una estroflessione che si produce in conseguenza di un indebolimento della parete arteriosa causato da un trauma o da un'alterazione patologica.
    Leggi l'articolo

  • Tumori dei vasi sanguigni

    Qual è il più comune tumore dei vasi sanguigni?
    L'emangioma. Tale neoformazione può presentarsi come un semplice puntino rosso sulla pelle, oppure apparire come una macchia rossa estesa e rilevata.
    Leggi l'articolo

  • Tromboflebite

    Che cos'è la tromboflebite?
    La tromboflebite, o più semplicemente flebite, è un'infiammazione delle pareti venose, associata a formazione di coaguli sanguigni e arresto della circolazione sanguigna nel vaso colpito.
    Leggi l'articolo

  • Varici

    Che cosa sono le varici o vene varicose?
    Vene dilatate e inefficienti, nelle quali il sangue tende a ristagnare.
    Leggi l'articolo



Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale