Home  
  
  
  
    Funzioni delle ghiandole surrenali
Il sistema endocrino
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Le funzioni delle ghiandole surrenali

Non tutti sanno chi è il responsabile della secrezione di adrenalina e a cosa serva. Alcune spiegazioni per conoscere le ghiandole surrenali.

Funzioni delle ghiandole surrenali
© Getty Images

Che cosa sono e dove sono situate le ghiandole surrenali?

Le ghiandole surrenali (o capsule surrenali), chiamate anche surreni, sono due ghiandole endocrine di colore bruno-giallastro e di forma per lo più triangolare, situate sopra i reni e che misurano all'incirca 5 cm in lunghezza e 2,5 cm in altezza.

Come sono strutturate?

Ogni surrene consta di due parti distinte: l'una esterna, definita porzione corticale, o corteccia surrenale, o corticosurrene; l'altra interna, la porzione o sostanza midollare, che è avvolta dalla prima.

Queste due parti rivestono funzioni analoghe?

No.

Qual è la funzione della sostanza midollare?

La sostanza midollare produce due ormoni, l'adrenalina e la noradrenalina.

Quali effetti esplicano l'adrenalina e la noradrenalina?

a) Stimolano l'attività del cuore, aumentando la forza di contrazione del muscolo cardiaco;

b) aumentano il tasso glicemico del sangue, facilitando così l'assorbimento degli zuccheri da parte dei tessuti;

c) stimolano la coagulazione del sangue;

d) diminuiscono la fatica muscolare, per cui consentono un'attività fisica più intensa e prolungata;

e) svolgono un'azione vasocostrittrice, permettendo in tal modo al sangue di affluire in maggior quantità in una parte dell'organismo in cui vi sia impellente necessità del suo apporto.

Quale effetto generale produce la secrezione di adrenalina?

Di preparare l'organismo a reagire, per esempio, in risposta a un pericolo imminente o a un fattore stressante.

Quale funzione riveste la porzione corticale dei surreni?

Questa porzione è importantissima, in quanto produce ormoni che svolgono un'azione regolatrice sui seguenti processi organici e metabolici:

a) l'utilizzazione, l'accumulo e la conservazione, da parte dell'organismo, di zucchero, sostanze proteiche e grassi;

b) l'equilibrio idrico e minerale;

c) la secrezione di certi ormoni sessuali maschili e femminili;

d) la produzione di sostanze chimiche, determinanti per la capacità di reazione dell'organismo a fattori stressanti (fatica, tensione, traumi ecc.).


Gli ormoni corticosurrenali appartengono chimicamente al gruppo degli steroidi e comprendono, tra gli altri, il cortisone, che nella struttura presenta differenze insignificanti rispetto al medicinale omonimo.

Quale funzione del corticosurrene è da considerarsi la più importante?

Il mettere l'organismo in grado di adattarsi, cioè di reagire adeguatamente, a situazioni e sollecitazioni particolarmente stressanti.

Che cosa accade qualora i surreni vengano asportati?

La presenza di tali ghiandole è indispensabile per la vita, per cui la loro escissione totale provoca dapprima perdita di peso e grave debilitazione, e infine la morte.

Una persona con un solo surrene può condurre una vita normale?

Se l'organo funziona bene, sì.

È possibile prevenire le malattie surrenali?

Attualmente non si conosce alcun mezzo preventivo.

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale