Home  
  
  
  
    Disturbi mestruali
Cerca

L'apparato genitale
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Disturbi mestruali: consigli e spiegazioni

I disturbi mestruali sono molto frequenti nelle donne. Diverse sintomatologie e varie cause. Consigli per star bene e più in fretta.

Disturbi mestruali
© Getty Images

Che significato ha una mestruazione scarsa (oligo- o ipomenorrea)?

a) Se la possibilità di una gravidanza è da scartare, un solo episodio di mestruazione scarsa è di trascurabile importanza;

b) una mestruazione scarsa persistente e ripetuta, è spesso dovuta a un'insufficienza del meccanismo che regola il flusso del sangue causata o da una disfunzione delle ghiandole che regolano la mestruazione (come per esempio l'ipofisi, le ovaie o la tiroide), o da una malattia a carico dell'utero stesso;

c) nelle donne che hanno passato i quarant'anni, una mestruazione scarsa può essere il preannuncio della menopausa.

Da che cosa può dipendere il mancato inizio delle mestruazioni?

È quasi sempre causato da una disfunzione ghiandolare; meno spesso la responsabilità può essere di un blocco meccanico, come un imene imperforato (ossia chiuso).

La mancanza di mestruazioni (amenorrea) in una ragazza di età variabile tra i sedici e i venti anni giustifica l'intervento di un medico?

Sì. Una terapia adatta può spesso correggere la sindrome.

Come si cura l'oligomenorrea?

Durante l'età feconda una mestruazione scarsa non richiede cure, se è evidente che nella donna l'ovulazione avviene regolarmente (cioè se ogni mese un'ovaia produce un uovo maturo). Se non si ha ovulazione, è consigliabile una più approfondita indagine medica che comprenda una valutazione dell'attività delle varie ghiandole endocrine. Scoperta una deficienza nella secrezione di un particolare ormone, si prescrive un trattamento adatto a ripristinare o a correggere tale deficienza.

La somministrazione di un ormone appropriato serve di solito a correggere una mestruazione scarsa o assente?

Con le cure ormonali (estroprogestinici o clomifene) è di solito possibile regolare e normalizzare il ciclo mestruale.

Una mestruazione scarsa può impedire il concepimento?

Solo se è associata ad assenza di ovulazione. Se l'ovulazione avviene regolarmente, una mestruazione scarsa non interferisce con il concepimento.

Una mestruazione scarsa può essere indizio dell'inizio della menopausa, nelle donne alle soglie dei quarant'anni e oltre?

Sì.

Quale può essere il significato di un flusso mestruale irregolare?

Il significato varia a seconda del tipo di irregolarità e una leggera variazione di uno o due giorni, sia nell'inizio sia nella durata del flusso, è comune nella maggior parte delle donne e priva di significato patologico. Cambiamenti sensibili della data d'inizio, della durata e della quantità del flusso, o la presenza di perdite ematiche indipendenti dalla mestruazione devono essere sottoposti all'attenzione di un ginecologo, come anche la presenza di perdite "colorate" subito prima o subito dopo il periodo mestruale.

1 Disturbi mestruali - continua ►

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale