Home  
  
  
    Misurare il colesterolo da soli
Cerca

Misura il tasso di colesterolo
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Misurare da soli il proprio tasso di colesterolo

Il colesterolo può danneggiare seriamente le arterie e quindi portare a varie complicanze , dall’infarto all’ischemia cerebrale: per evitare questi gravi problemi, chiunque abbia più di 25 anni dovrebbe sapere qual è il livello di questo grasso nel sangue. Da oggi dei test a domicilio permettono di misurare con precisione il proprio tasso di colesterolo.

Misurare il colesterolo da soli
© Getty Images

A chi è rivolto questo test?

Secondo la Fédération française de Cardiologie, dopo i 25 anni tutti dovrebbero conoscere il proprio tasso di colesterolo. Sono stati messi a punto nuovi test che permettono di misurarlo in pochi minuti e in modo molto preciso: sembrano particolarmente indicati per le persone giovani poco attente alla propria salute, che possono quindi accumulare più fattori di rischio cardiovascolare senza esserne consapevoli. Più in generale, tuttavia, possono trarre beneficio da questo test i diabetici, gli ipertesi, i pazienti trattati con ipolipidemizzanti, le donne che assumono contraccettivi orali, i fumatori, le persone in sovrappeso.

Il loro utilizzo potrebbe infine essere indicato nell’ambito delle visite di medicina del lavoro, all’interno di una campagna mirata o di un programma di educazione dei pazienti.

  • Cholescreen ® dei laboratori Matara Diagnostics;
  • Cholestérol - Test de prévention dei laboratori Protex Care.

Come funziona?

Non comporta alcuna restrizione alimentare e può essere utilizzato in qualunque momento della giornata; combina un sistema di filtrazione del sangue, un dispositivo che permette la liberazione dei reagenti e un sistema di cromatografia. È registrato presso l'Agence française de sécurité sanitaire des produits de santé (AFSSAPS) e offre risultati qualitativi equivalenti a quelli ottenuti nei laboratori d’analisi.

Questo test è stato realizzato per evidenziare il tasso di colesterolo a digiuno: ciò significa che bisogna astenersi dal mangiare e dal bere durante le 12 ore che precedono il test. La lettura del test deve inoltre essere effettuata alla luce del giorno o in presenza di una buona illuminazione, per poter differenziare in modo corretto i vari colori e la loro intensità.

Questo test utilizza degli enzimi: colesterolo esterasi, colesterolo ossidasi e perossidasi per attivareun colorante. Il colore si modifica proporzionalmente al tasso di colesterolo plasmatico totale.

Tempi di realizzazione: 10-15 minuti

Il dosaggio si realizza in quattro tappe:

1 – Raccogliere il campione di sangue con l’aiuto della penna pungidito;
2 – Bastano una o due gocce di sangue;
3 –Trascorsi due minuti, tirare la linguetta verso destra;
4 – Dopo dieci minuti l’indicatore (end) diventa verde e tu potrai leggere il tuo tasso di colesterolo con l’aiuto della tavola delle corrispondenze.

Se il tasso è superiore ai 2 g/l è importante consultare il proprio medico di base, che eventualmente ti consiglierà ulteriori analisi.

Come si utilizza?

Tempi di realizzazione: 10-15 minuti

Il dosaggio si realizza in quattro tappe:

1 – Raccogliere il campione di sangue con l’aiuto della penna pungidito;

2 – Bastano una o due gocce di sangue;

3 –Trascorsi due minuti, tirare la linguetta verso destra;

4 – Dopo dieci minuti l’indicatore (end) diventa verde e tu potrai leggere il tuo tasso di colesterolo con l’aiuto della tavola delle corrispondenze.

Se il tasso è superiore ai 2 g/l è importante consultare il proprio medico di base, che eventualmente ti consiglierà ulteriori analisi.

Tempi di realizzazione: 3 minuti

Dopo esserti attentamente lavato e asciugato le mani, utilizza la penna pungidito per raccogliere una goccia di sangue dalla punta del dito;

Lascia cadere la goccia di sangue sull’area test e lasciala reagire per 3 minuti. Trascorso questo tempo, rimuovi la protezione sull’indicatore e confronta il colore in corrispondenza della striscia reattiva con le zone colorate sul disco, facendo girare quest’ultimo. Fermati una volta trovato il colore più vicino a quello della striscia reattiva.

Procedi alla lettura del tassodi colesterolo totale entro 30 secondi (trascorso questo tempo, la striscia reattiva si decolora e i risultati vengono falsati).

Le test non è valido se non compare alcuna colorazione verde.

Quante volte o per quanto tempo può essere utilizzato?

Questi test possono essere utilizzati una sola volta. Attenzione a non superare la data di scadenza.

Quali sono i prodotti e i loro prezzi?

Prodotti

Contenuto

Prezzo consigliato

Cholescreen®

1 test

Da 12 a 15 euro

Tasso di colesterolo - test di prevenzione-Protex Care

1 test

16 euro

I consigli di Doctissimo

Il principale vantaggio di questo test è quello di rendere visibile un’alterazione lipidica, che in molti casi può risultare pericolosa. Conoscere il proprio tasso di colesterolo può aiutare a diventare più consapevoli di errate abitudini alimentari o del fatto che non si sta seguendo in modo corretto la propria terapia.

Questo test misura il colesterolo totale, che rappresenta la somma del colesterolo "buono" e di quello "cattivo". Il colesterolo totale, quindi, non è che il riflesso di una tendenza. In presenza di un tasso superiore al normale, tuttavia, è il caso di parlarne al medico, che potrà prescrivere dei test più precisi, in grado di fare maggiore chiarezza.

Va però ricordato che il colesterolo non è il solo fattore di rischio cardiovascolare; altri, infatti, vanno presi inconsiderazione: ipertensione, diabete, dipendenza dal fumo di sigaretta, sovrappeso…

David Bême

Commenta
11/10/2012

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale