Home  
  
  
    Idee per ridurre il colesterolo
Cerca

Colesterolo, dieta e alimentazione
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Come abbassare il colesterolo?

L'arrivo della bella stagione è l'occasione ideale per controllare il tuo livello di colesterolo, senza comunque privartene del tutto. Attività fisica all'aperto, ricette di cucina sane e gustose... ritrova il piacere della leggerezza con Doctissimo!

Idee per ridurre il colesterolo
© Getty Images

E se decidessi di liberarti delle cattive abitudini? Se il freddo è un buon pretesto per mangiare cibi più grassi ed evitare di fare vasche complete in piscina, il ritorno del sole e delle belle giornate sono un'ottima occasione per tenere sotto controllo il tasso di colesterolo.

Tasso di colesterolo: una questione di equilibrio

A prescindere dalla tua condizione e dall'origine del tuo eccesso di colesterolo (cattivo stile di vita, assunzione di farmaci, problemi metabolici, fattori genetici…), l'obiettivo è diminuire il tasso di colesterolo LDL "cattivo", aumentando il tasso di colesterolo HDL "buono" e di impedire l'ossidazione di entrambi. Una buona notizia: è possibile regolare questo equilibrio attraverso un'alimentazione sana e un'attività fisica regolare.

Più sport e meno colesterolo

Tra le armi anticolesterolo, nessuna è in grado di sostituire l'attività fisica! "Non muoversi abbastanza nuoce anche alla salute cardiovascolare quanto una cattiva alimentazione", spiega Anne Dufour, co-autrice del libro "Mes petites recettes magiques Anti-cholestérol" pubblicato in Francia dalla casa editrice Leducs.

Quindi, inutile essere un grande sportivo: la camminata, la bicicletta o anche il giardinaggio fanno lavorare il cuore. Ciò che conta è la durata dell'attività, che deve essere di almeno 60 minuti: "Secondo la maggior parte degli specialisti, i canonici 30 minuti di attività fisica proposti nell'arco di una giornata sono notoriamente insufficienti", prosegue l'autrice. In primavera il sole tramonta più tardi, le temperature salgono… le pedalate in bicicletta o il giardinaggio diventano quindi autentici momenti di piacere!

Verdure di stagione anticolesterolo

Mangiare sano e bene senza passare ore tra i fornelli della cucina è possibile, lasciandosi ispirare dai prodotti di stagione come le verdure estive (pomodori, peperoni, melanzane), indispensabili per ridurre il tasso di colesterolo. "In men che non si dica, puoi preparare un'insalata di pollo alla mediterranea*, buona per il transito intestinale e come deterrente ai fuori pasto", sostiene Carole Garnier, co-autrice dell'opera. Ricetta per 4 persone: fai cuocere 250 g di bulgur in acqua bollente per 10 minuti, scola e lascia raffreddare. Taglia 200 g di pollo freddo a dadi e mescolali in un'insalatiera con 2 pomodori tagliati in quarti, 2 zucchine tagliate a rondelle e 8 olive nere. Condisci il tutto con 4 cucchiai da minestra di olio d'oliva, succo di limone, sale e pepe.

Colesterolo: scegliere la frutta con attenzione

La frutta in tutte le sue declinazioni (smoothie, macedonia, composta…) è il miglior dessert anticolesterolo. "Prediligere quella ricca di vitamina C (agrumi, frutti rossi, kiwi), carotene (albicocca, mango, melone, pesca) e polifenoli (agrumi, uva nera, ribes nero)", consiglia Anne Dufour.

L'avena, un cereale anticolesterolo

L'avena è nota per abbassare il tasso di colesterolo nel sangue. Ricco di fibre, questo cereale aiuta anche a prevenire gli attacchi di fame improvvisi! Più digeribile sotto forma di fiocchi che di crusca, si consuma a colazione e come dessert, ad esempio nei crumble*, preparazioni dolci dove uno strato di frutta viene ricoperto di briciole di una pasta e poi cotto al forno. Ricetta per 6 persone: metti 600 g di frutti rossi lavati e tagliati in una pirofila. In un'insalatiera, mescola 50 g di farina integrale, 50 g di fiocchi d'avena, 50 g di zucchero di canna rosso, 50 g di polvere di mandorla e 1 cucchiaino di zenzero in polvere. Aggiungi 50 g di margarina vegetale, quindi lavora la pasta, che andrai poi a sbriciolare sulla frutta. Dopo 30 minuti di cottura (forno a 180°C), puoi deliziare il tuo palato!

Grazie a un'alimentazione sana e a una pratica sportiva regolare, non solo potrai mantenere sotto controllo il tuo tasso di colesterolo, ma anche ritrovare la forma fisica. Un bel programma primaverile per prepararti all'estate…

* Ricette tratte dal libro di cucina "Mes petites recettes magiques Anti-cholestérol", edizioni Leducs, aprile 2011.

Delphine Bourdet

Commenta
05/07/2011

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale